Il team Venere

Dopo tre mesi di lunghe sfide ecco l’epilogo del Campionato che ha coinvolto 3 società della provincia, 9 squadre e 100 mamme/atlete in campo!

E’ stata la squadra “Venere” dell’AiCS Volley ASD ad imporsi nel 1° Campionato Provinciale di Catch’n Serve Ball. Decisivo il successo di venerdì sera nell’ultima partita contro Marte sempre dell’AiCS Volley che ha comunque chiuso il torneo al 3° posto. Medaglia d’argento, invece, il team Artusi di Club Juventinità di Forlimpopoli che insieme alle due squadre di Forlì ha dato vita ad un entusiasmante testa a testa finito solo all’ultimo respiro.

Si chiude così il sipario del 1° Campionato Provinciale Forlì-Cesena di Cath’n Serve Ball organizzato dal Comitato Provinciale AiCS Forlì-Cesena in collaborazione con AiCS Volley. Un’edizione, quella del 2024, che si pone nella continuità di quanto già fatto nello scorso anno con l’ormai ex Mamanet ed il futuro di una disciplina che sta velocemente ampliando i propri orizzonti e che nella nostra provincia vede i propri praticanti aumentare quotidianamente con l’ingresso anche dei tornei misti e maschili. In particolare il Campionato 2024 ha coinvolto 9 squadre provenienti da 3 società diverse per oltre 100 mamme/atlete in campo grazie all’organizzazione che ha garantito 3 partite a settimana per tre mesi di intense sfide. 

Venerdì scorso l’ultimo atto con due partite prima della premiazione di tutte le squadre alla presenza dei Presidenti delle tre società, del Presidente Nazionale AiCS On. Bruno Molea e della Presidente del Comitato Provinciale AiCS Catia Gambadori.

La Classifica completa:
1° – “ Venere” (AiCS Volley)
2° – “Artusi” (Club Juventinità Forlimpopoli)
3° – “Marte” (AiCS Volley)
4° – “Gian Net” (ASD Frampula)
5° – “Futurnet” (ASD Frampula)
6° – “Fenici” (ASD Frampula)
7° – “Passatore” (Club Juventinità Forlimpopoli)
8° – “Mercurio” (AiCS Volley)
9° – “Saturno” (AiCS Volley)