Al termine di una Gara 4 indirizzata già nel primo tempo dalle ottime statistiche al tiro e dalla ritrovata tenacia difensiva. Ora Forlì può preparare la serie di semifinale contro Trieste. Appuntamento all’Unieuro Arena domenica 19 maggio palla a due alle ore 18.00.

In un avvio di partita dai ritmi elevati, Forlì parte trovando buona continuità in attacco grazie ai punti di Pascolo e Valentini, con quest’ultimo subito caldo dall’arco dei 6,75. La formazione lomellina però risponde prontamente. I biancorossi continuano a trovare buon ritmo nella fase offensiva anche grazie a Cinciarini, che tira con percentuali elevatissime, ed il primo quarto si conclude 23-26.Nei secondi 10′ di gioco i romagnoli, grazie alla pressione difensiva, allungano sulla formazione lomellina. Avanti di piccoli break in piccoli break, Forlì dilata sempre di più il divario nel punteggio. Le triple di Radonjic, Cinciarini e Zampini, riscrivono il massimo vantaggio nel corso del secondo quarto. Ma è capitan Cinciarini, a ridosso dell’intervallo lungo, a segnare il +22 con due liberi. Il primo tempo va così in archivio sul 34-56.
Il secondo tempo si apre con le buone iniziative di Johnson. Forlì continua, grazie alla difesa aggressiva, a trovare buon ritmo in attacco, dove grazie a tre triple di Valentini ed un canestro di Pascolo trova il massimo vantaggio sul +32 a 4’50” col tabellone dell’impianto lomellino sul 39-71. Gli avversari interrompono il break al minuto 05’21”, ma i biancorossi rispondono prontamente con canestri dall’arco di Valentini e Zampini. Il terzo quarto si conclude con 2 punti di Johnson, che consentono a Forlì il +29. 

All’inizio dell’ultimo quarto i biancorossi faticano a trovare il canestro a causa dell’aggressività difensiva vigevanese, ma spezzano il break avversario con i canestri di Johnson e Munari, entrato a 8′ minuti dal gong. Coach Martino scongela dalla panchina anche Zilio e Borciu, che entrano in campo a 3’08” dalla fine. I biancorossi continuano a menare le danze, e chiude il match un buon canestro di Munari. Elachem Vigevano – 

Unieuro Forlì(23-26; 11-30; 16-23; 19-16)


Elachem Vigevano: Leardini 4, Bettanti, Smith 12, Wideman 8, Bertoni 3, Ceron, D’Alessandro, Strautmanis n.e., Bertetti 3, Battistini 13, Rossi 14, Peroni 12, D’Alessandro n.e. All.: Lorenzo Pansa. Ass.: Bruni e Lazzarini.

Unieuro Forlì: Valentini 21, Zampini 10, Pollone 3, Johnson 16, Magro 8, Cinciarini 15, Pascolo 10, Radonjic 5, Tassone 3, Munari 4, Zilio, Borciu. All.: Antimo Martino. Ass.: Fabrizi e Ruggeri.