Elettromeccanica Angelini

Ora il turno di riposo e poi di nuovo Castelfranco ai play off

Si chiude con una vittoria la regular season dell’Elettromeccanica Angelini Cesena che, davanti al proprio pubblico, regola Fonte Nuova 3-1 (20-25, 25-17, 25-22, 25-15). Con Benazzi a riposo per un risentimento muscolare, coach Lucchi schiera Vecchi in diagonale con Conficoni: le bianconere brillano in cambiopalla e non si lasciano intimorire da un primo set giocato all’inseguimento. Il prossimo weekend Cesena osserverà il turno di riposo, per poi approcciarsi ai play off promozione in serie A2. Matematicamente terza, l’Elettromeccanica Angelini raggiunge così il miglior piazzamento di sempre nel campionato cadetto: nel post season le ragazze di coach Lucchi se la vedranno con Castelfranco di Sotto e una tra Catania o Altino del girone E; si disputerà un girone all’italiana con gare di sola andata, viene promossa in A2 la prima del girone.

Nel primo set Cesena parte in sordina con Fonte Nuova che piazza dei muri pesanti e si porta avanti (1-7), Pinali impatta (9-9) ma le romane sono più concrete e guadagnano il break decisivo, chiudono 20-25. Nel secondo set le bianconere invertono la rotta, il muro di Caniato al termine di un’azione eterna vale l’ovazione del pubblico (8-2), Vecchi ha il braccio caldo (19-13), chiude Morolli con un mani out 25-17. Nel terzo parziale Cesena continua a martellare, Guardigli va giù (8-3), Fonte Nuova si riporta sotto ma Pinali e Morolli rispondono per le rime (19-15), Vecchi piazza un pallonetto lungo d’astuzia (24-19), nonostante le difese di Calisesi le romane tentano la rimonta ma poi sparano out il servizio e finisce 25-22. Nell’ultimo set Caniato fa la voce grossa a muro (13-8), Morolli punge dai nove metri (19-13), Pinali piazza una diagonale profonda (24-14), chiude Vecchi di potenza 25-15.

A livello individuale, mvp del match è Vecchi che schierata come opposto mette a segno 22 punti di cui 2 ace e 1 muro; bottino superlativo per Caniato che firma 14 punti di cui 6 muri e il 53% di positività in attacco; ancora una volta Calisesi regala una prestazione entusiasmante con le sue difese e coperture spettacolari.

Il tabellino
Elettromeccanica Angelini Cesena – Fonte Nuova 3-1
(20-25, 25-17, 25-22, 25-15)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Morolli 12, Vecchi 22, Pinali 18, Bellini 1, Guardigli 8, Conficoni 1, Caniato 14; ne: Fabbri, Besteghi, Molari, Tamborrino (L2), Benazzi. All. Lucchi.
FONTE NUOVA: Cottone 15, Cherubini 1, De Arcangelis 13, Culiani 10, Sturabotti 8, Gatto 1, Mazzoni 6, Rumori (L1), Forte; ne: Gargano (L2). All. De Gregoriis.

Note
Durata set: 24’, 27’, 27’, 23’
Battute vincenti: Cesena 8, Fonte Nuova 4. Battute sbagliate: Cesena 8, Fonte Nuova 5.
Muri: Cesena 11, Fonte Nuova 10. Errori: Cesena 24, Fonte Nuova 19.