Nella foto: Giada Benazzi, il capitano dell’Elettromeccanica Angelini Cesena

Si gioca sabato, poi testa ai play off

Ultima giornata di regular season per l’Elettromeccanica Angelini Cesena che sabato al MiniPalazzetto ospita Fonte Nuova (fischio d’inizio alle ore 18) prima di osservare il turno di riposo e poi buttarsi a capofitto nei play off promozione.
Le romane, none in classifica a +1 dalla zona rossa, arrivano dal successo contro VolleyRò; le bianconere, terze con 47 punti, sono reduci dalla vittoria al tie break contro Figline. All’andata finì 3-0 per Cesena, capace di mostrare i muscoli nei momenti decisivi.

È il turno del capitano Giada Benazzi: «La partita contro Figline è stato un incontro giocato sulle montagne russe. Siamo scese in campo con la giusta determinazione e il primo parziale l’abbiamo portato a casa facilmente; poi loro sono cresciute al servizio ma noi abbiamo retto e tagliato il traguardo per prime. A questo punto, con la certezza di aver centrato l’obiettivo play off, ci siamo un attimo rilassate e siamo finite al quinto set: qui abbiamo fatto valere la nostra superiorità, chiudendo il match a nostro favore».

Benazzi, opposto classe 1992 nonché leader e trascinatrice del sestetto bianconero, prosegue: «Contro le romane dovremo scendere in campo consapevoli del nostro valore, pronte a lottare perché loro si giocheranno punti pesanti in chiave salvezza mentre per noi sarà determinante finire bene la stagione davanti al nostro caloroso pubblico prima di iniziare i play off».

La classifica del girone D dopo il ventiquattresimo turno (1a, 2a e 3a accedono ai Play Off Promozione; le ultime 4 retrocedono in B2): Castelfranco di Sotto 60; Jesi 50; Elettromeccanica Angelini Cesena 47; Casal de Pazzi 42; Castelbellino 39; Pomezia 35; Montespertoli 30; Pontedera 29; Fonte Nuova 26; Firenze 25; Trevi 22; Capannori 19; Figline 8.