Benazzi impegnata ad effettuare un pallonetto

Clementina si vendica dell’andata

Passo falso per l’Elettromeccanica Angelini Cesena che cade a Castelbellino sul campo del Clementina 2020 Volley 3-1 (25-19, 23-25, 25-17, 25-20) e torna a casa a mani vuote, scivolando nuovamente al terzo posto, superata da Jesi di due lunghezze.
Una gara opaca, in cui le bianconere sono particolarmente fallose al servizio e non riescono a costruire un gioco vario, avanzando a singhiozzi di fronte ad un’avversaria che è apparsa più incisiva in battuta e ordinata nel cambiopalla.

Nel primo set Pinali firma il break con una diagonale potente (7-9), Clementina reagisce, impatta e piazza pure due ace consecutivi (16-12); Benazzi va giù da posto quattro (20-18), ma le padrone di casa trovano il guizzo decisivo, il fallo di Cesena chiude il set 25-19. Nel secondo set coach Lucchi lascia in campo Morolli, le marchigiane scappano via (7-2), entra Besteghi, Benazzi a muro fa valere la sua esperienza (13-11), Caniato trova il pareggio (18-18), il finale di set è concitato e Benazzi indossa il mantello della cannoniera (22-22), Morolli in difesa è formidabile e costringe le avversarie a forzare troppo la mano, regalando i punti decisivi, finisce 23-25.
Il terzo set è la fotocopia del precedente: Clementina è più concreta e Cesena è più fiacca in difesa (8-3), entrano Conficoni e Tamborrino, muro perentorio di Benazzi (12-9), Clementina spinge al servizio (17-11) e a muro (20-14), Caniato spara out e finisce 25-17. Nell’ultimo parziale Clementina è sempre agguerrita in battuta e a muro (5-1), entra Fabbri, Caniato dai nove metri fa male (13-9), Benazzi attacca a ripetizione e non cala la sua potenza (16-11), pallonetto felpato di Pinali e Cesena si avvicina (20-18), l’arbitro vede in campo il muro sull’attacco di Vecchi e stronca le velleità bianconere (22-19), le marchigiane viaggiano spavalde e chiudono con un muro 25-20.

Tra i singoli, la miglior realizzatrice è Benazzi che attacca 63 palloni e firma 24 punti di cui 1 ace e 3 muri, in doppia cifra anche Pinali (11 di cui 2 ace e 1 muro), sempre preziosa Caniato che attacca con il 53% di positività (9 punti per lei di cui 2 ace).
L’Elettromeccanica Angelini Cesena rimane in zona play off, in terza posizione, a -2 da Jesi e a +3 da VolleyRò che giocherà il posticipo mercoledì contro la capolista Castelfranco, la quale sarà la prossima avversaria di Benazzi e compagne: appuntamento domenica prossima al MiniPalazzetto.

Il tabellino
Clementina 2020 Volley – Elettromeccanica Angelini Cesena 3-1
(25-19, 23-25, 25-17, 25-20)

CLEMENTINA: Pizzichini 2, Dalla Rosa 17, Paparelli, Saveriano 1, Ciccolini 12. Stafoggia 13, Usberti 1, Canuti 13, Sposetti (L2), Fedeli 2, Grilli 6; ne: Boari, Bastari (L2). All. Paniconi.
ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Fabbri 2, Morolli 3, Besteghi, Tamborrino (L2), Vecchi 3, Pinali 11, Bellini, Guardigli 1, Benazzi 24, Conficoni 1, Caniato 9; ne: Molari. All. Lucchi.

Note
Durata set: 25’,30’, 26’, 26’
Battute vincenti: Cesena 7, Clementina 5. Battute sbagliate: Cesena 16, Clementina 8.
Muri: Cesena 4, Clementina 7. Errori: Cesena 31, Clementina 27.