foto di repertorio shutterstock

Il capo area territoriale, Gianguglielmo Ragni: “Siamo particolarmente entusiasti di essere tra gli sponsor dell’iniziativa del Carlino”

Riportiamo un breve estratto dell’intervista al capo area territoriale, Gianguglielmo Ragni, tratta da ‘Il Resto del Carlino’ di Forlì e condivisa sulla pagina Facebook de La BCC ravennate forlivese e imolese: “Il progetto è fondamentale per formare coscienza critica e maggiore consapevolezza di ciò che avviene nella vita di tutti i giorni, cimentandosi nel ruolo di scrittori, aiutandoli nella comprensione dei temi sociali ed economici sin da piccoli. Questo sarà elemento fondamentale nella crescita personale, come utenti e cittadini più consapevoli per affrontare la vita”.

Ragni riflette sulla pandemia che ha sconvolto la vita e le abitudini dei ragazzi: “In questo contesto assume ancora maggior rilevanza l’iniziativa ‘Cronisti in classe’, promossa con la finalità di rafforzare cultura e giornalismo”. Aggiunge: “Siamo particolarmente entusiasti di essere tra gli sponsor dell’iniziativa del Carlino e la sosteniamo con convinzione riconoscendone il valore anche per la crescita degli studenti stessi”.