(Shutterstock.com)

Fran Stallings, pluripremiata storyteller americana, ospite al Dipartimento di Interpretazione e Traduzione dell’Università di Bologna-Campus di Forlì

Nell’ambito del progetto regionale “Clima e legalità: sinergie e sostenibilità nelle comunità”, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Ministero del Lavoro, il Centro Italiano Storytelling propone, insieme a prestigiosi partner, un seminario sulla narrazione ambientale con Fran Stallings, eminente storyteller statunitense, già organizzatrice del Festival “Earth Up!”.

Giovedì 18 aprile, dalle 15.15, Fran Stallings, in collegamento dagli Stati Uniti, dialogherà sul tema Why environmental stories matter con i convenuti al Teaching Hub, in Aula 9, Università di Bologna-Campus di Forlì e con tutti coloro che parteciperanno online, essendo prevista una modalità di fruizione ibrida. Obiettivo del seminario è chiarire il ruolo dello storytelling ambientale nell’epoca contemporanea, dominata dalle questioni riguardanti il clima, la sostenibilità, l’ecologia. Epoca in cui le storie sono diventate il focus della comunicazione: ma cosa si intende esattamente per storie? E in che modo le storie ambientali possono generare un cambiamento, passando dall’enunciazione di dati o fatti a strutture narrative che inducano all’azione e invitino al cambiamento?  

Il seminario, della durata complessiva di 90 minuti, gratuito, in lingua inglese, prevede una sessione finale di Q&A in cui poter approfondire i temi trattati. Why environmental stories matter con Fran Stallings è realizzato da Centro Italiano Storytelling, Fantariciclando, Dipartimento di Interpretazione e Traduzione dell’Università di Bologna-Campus di Forlì, Centro Interuniversitario Ricerca Dis-4Change: Studi sul Discorso Climatico e Ambientale. Per contatti e informazioni, scrivere a info@centroitalianostorytelling.it.