Errani Cares sostiene l’Istituto Oncologico Romagnolo

Per onorare la memoria di una persona cara alla squadra delle Gioiellerie Errani, quest’anno Errani ha deciso di sostenere concretamente l’Istituto Oncologico Romagnolo attraverso la donazione di preziosi strumenti tecnologici.

Le priorità e le prospettive assumono un significato diverso quando si è affetti da una malattia: subentra il timore e il senso di smarrimento su cosa accadrà nella propria vita dall’infausta diagnosi in poi. Per questo Errani sostiene l’Istituto, per essere vicino a chi soffre e insieme a chi cura, mossi dalla stessa passione che contraddistingue il mestiere di orafo.

La attività delle gioiellerie Errani nasce nel 1987 con Gian Battista Errani e il suo desiderio di far brillare il mondo con pietre preziose e gioielli. Un gioiello è un’emozione tangibile, una dimostrazione della luminosità dell’anima.

Questa donazione allo IOR è stata resa possibile anche grazie al contributo della Fraleoni gioielli e al punto vendita Trony di Faenza.

Nello IOR lavorano più di cinquecento volontari operativi e più di venti professionisti tra medici, biologi, psicologi e ricercatori. Insieme ai loro collaboratori combattono per sconfiggere la malattia grazie a una costante opera di prevenzione e alla ricerca scientifica.

…anche un gioiello può aiutare a vedere la luce lungo il percorso della cura!