Foto di repertorio shutterstock

Saranno assicurati i servizi pubblici essenziali, nel rispetto della vigente normativa.

L’Azienda USL della Romagna informa tutta la cittadinanza dello sciopero nazionale di tutto il personale dipendente degli Enti e delle Amministrazioni in cui si applicano i Contratti collettivi nazionali del personale dei comparti e delle Aree Funzioni Centrali, delle Funzioni Locali e della Sanità, indetto FP CGIL, CISL FP, UIL FPL e UIL PA per l’intera giornata di mercoledì 9 dicembre, oltre ad FSI USAE relativo al personale del Servizio Sanitario Nazionale, nella stessa giornata.

Saranno come sempre assicurati i servizi pubblici essenziali, nel rispetto della vigente normativa, attraverso l’individuazione dei contingenti minimi di personale a garanzia delle prestazioni indispensabili e non dilazionabili, equivalenti ai servizi minimi assicurati normalmente nei giorni festivi.