Villiam Antonelli, presidente CNA Colline forlivesi

Incontri positivi con i candidati e la presidenza dell’area territoriale di CNA Colline Forlivesi

CNA Area Colline forlivesi continua il ciclo di incontri con i candidati a sindaco dei comuni che voteranno l’8 e il 9 giugno. Le modalità degli incontri sono state varie: dai confronti fra candidati agli incontri con le singole liste, concentrandosi in questa fase sui comuni della vallata del Tramazzo. In primo luogo, con il candidato a sindaco del Comune di Modigliana, Jader Dardi, per la lista “ViviAMO Modigliana”; successivamente a Tredozio, con i candidati a sindaco Giovanni Ravagli della lista “Ripartiamo da Tredozio” e Simona Vietina della lista “Obiettivo Comune Tredozio Prima di Tutto”.

La volontà della presidenza di CNA Area Colline forlivesi, e in particolare del presidente Villiam Antonelli, è stata quella di presentare a tutti i candidati le proposte avanzate dall’Associazione a favore del sistema imprenditoriale locale. Cinque i temi ritenuti fondamentali per il consolidamento e lo sviluppo del territorio: politiche sovracomunali, fiscalità locale, semplificazione amministrativa, sostegno alle imprese e lavoro e la lotta all’abusivismo e la sicurezza.

Il presidente ha inoltre evidenziato ai candidati le problematiche particolarmente sentite e prioritarie per questo territorio, a partire dalla riqualificazione delle infrastrutture materiali e immateriali della vallata. Ha sollecitato anche l’attenzione alle politiche per la tutela delle piccole e medie imprese, partendo proprio dalla ricostruzione, vista come un’opportunità per evitare l’impoverimento del tessuto imprenditoriale, la delocalizzazione e il conseguente spopolamento.

Questi temi sono stati sollecitati anche durante l’incontro con il candidato a sindaco del Comune di Civitella, Claudio Milandri, della lista “Progetto Comune con Milandri”.

Il presidente Antonelli ha concluso gli incontri augurando buon lavoro a tutti e richiedendo una fattiva disponibilità, indipendentemente dai ruoli di maggioranza e opposizione che ciascuno ricoprirà nella prossima amministrazione.

La presidenza di CNA Area Colline Forlivesi continuerà il confronto con i sindaci di tutto il territorio forlivese anche dopo le elezioni, consegnando il documento “CNA LO FA” a tutti gli altri candidati sindaci eletti che non è stato possibile incontrare.

CNA, inoltre, continuerà a presidiare i temi importanti per le imprese in maniera continuativa durante l’intero mandato, a partire da una forte convinzione: solo se politica, cittadini e imprese hanno una visione e un orizzonte comune, si potranno raggiungere importanti risultati per il territorio. Siamo tutti noi a fare la differenza.