Allerta meteo numero 50, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna

Secondo le previsioni meteo nelle prime ore di domani, martedì 7 Luglio, e nel corso della mattinata, un deciso aumento della ventilazione di Bora da nord-est è in arrivo sul mare e sui settori costieri della regione. Sono previsti sui settori litoranei e sul mare venti tra i 74 e gli 88 km/h, con raffiche localmente anche superiori. Nelle aree di pianura adiacenti al settore costiero sono previsti venti tra 62 e 73 km/h.

Contestualmente probabile anche mare al largo fino ad agitato (altezza dell’onda circa 3 m, fino a 2,5 m sottocosta) con rapido innalzamento dell’onda. Potranno inoltre verificarsi anche localizzate erosioni dei litorali. Tutti questi fenomeni dovrebbero poi attenuarsi nella seconda parte della giornata.

Per questo, dalla mezzanotte tra oggi, lunedì 6 luglio, e domani, martedì 7 luglio, fino a quella successiva, sarà attiva in provincia di Forlì-Cesena l’allerta meteo numero 50, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna. L’allerta per vento è gialla in pianura e arancione sulla costa.

L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare).