Orchestra Mirko Casadei

È conto alla rovescia per l’evento di questa sera alle 21.00 in Piazza Saffi “Balamondo…dance floor party” in occasione della “Notte Rosa 2024” che, per la prima volta, sbarca a Forlì con Mirko Casadei e i Boomdabash, due grandi artisti della musica italiana e internazionale



Il volume di pubblico atteso in centro storico già a partire dalle prime ore di questo pomeriggio ha indotto l’Amministrazione comunale ad adottare un’ordinanza rafforzativa per il divieto di consumo e vendita di bevande alcoliche e consumo di bevande analcoliche in contenitori di vetro o lattine.

“Sono attese migliaia di persone per la Notte Rosa e il concerto di Mirko Casadei e i Boomdabash” – spiega l’assessore alla sicurezza e polizia locale, Luca Bartolini – “motivo per cui abbiamo deciso di ribadire i contenuti e le prescrizioni già previste nell’art. 12 del Regolamento di Polizia Urbana e Civile Convivenza con l’emissione di un’ordinanza ad hoc.”
Il testo, consultabile sull’albo pretorio e sul sito del Comune di Forlì, prevede il divieto di consumo e vendita di bevande alcoliche e il divieto di consumo di bevande analcoliche se contenute all’interno di qualsiasi recipiente in vetro o lattina dalle ore 17:00 del giorno 05/07/2024 alle ore 06:00 del giorno 06/07/2024 nelle seguenti strade e piazze del centro storico: Piazza Saffi e le adiacenti Piazzetta della Misura, Piazzetta XC Pacifici e Piazzetta San Carlo, Via Giorgio Regnoli, Area Chiostro San Mercuriale, posto tra Piazza Saffi e Piazza XX Settembre, comprensiva delle scalinate ad essa adducenti, Largo de Calboli, Piazzetta don Pippo, via dei Filergiti, via dei Filarmonici, Area adiacente Torre Numai, Giardini Orselli compresi nel quadrilatero Via delle Torri, Via Orselli, Piazza Cavour e Via Quadrio; Gallerie Saffi e Mazzini, Via degli Orgogliosi, Piazza Duomo e Piazza Ordelaffi, Via Giorgina Saffi, Via Tavani Arquati, Via Anita Garibaldi.

“Per noi la sicurezza urbana e la pubblica incolumità sono una priorità” – conclude l’assessore – “la Notte Rosa rappresenta una grande occasione di festa soprattutto per i più giovani ma vogliamo che tutto si svolga in grande armonia, senza eccessi e in un clima di sano divertimento.”