festa dell'acqua

Una giornata in natura tra arte, avventura e divertimento

Domenica 23 giugno torna la Festa dell’Acqua a Ridracoli, una giornata ricca di iniziative per adulti e bambini. Il programma della giornata include una challenge in canoa per i più avventurosi, alcuni campi di allenamento per tutte le età, alcuni spettacoli gratuiti con artisti, cantastorie, musicisti e la mostra “I saperi delle mani”, allestita a IDRO Ecomuseo delle Acque di Ridracoli. Per l’occasione i biglietti d’ingresso e per l’escursione in battello sono a un prezzo ridotto.

La giornata inizia alle ore 10 con una challenge in canoa di due ore. Il percorso parte dalla diga di Ridracoli e arriva alle Vergherete. Una volta organizzata la squadra, ogni equipaggio deve partire all’avventura e completare un percorso nel minor tempo possibile, recuperando e portando in un punto individuato le boe.

Dalle ore 10 alle ore 13 sono previsti alcuni campi di allenamento/prova per tutte le età: un semplice percorso stile gimcana ciclistica (tracciato con coni, cinesini, etc.) per i più piccoli, un percorso bandellato con piccoli passaggi tecnici artificiali (bascula, rampe, ostacoli, etc.) per i ragazzi e infine un test E-Bike con piccole sessioni sulla messa in sella e tecniche di guida base Mtb, brevi tragitti in zona Ridracoli per gli adulti.

Durante la giornata sono previste escursioni in battello a un prezzo ridotto con partenze alle ore 10, 11, 12, 14, 15, 16 e 17. I biglietti si possono acquistare direttamente in loco.

Per la giornata della Festa dell’Acqua sono previsti anche alcuni appuntamenti gratuiti.

Alle ore 11.30 presso il Ristorante Agriturismo il Molino è in programma uno spettacolo di “Zivago, Arte Musica” insieme a Gabriele Graziani come voce, Gió Belli e Valentina Perini alla chitarra e Stefano Travaglini al contrabbasso. Un racconto attraverso canzoni e memorie dell’Italia raccontando e trasformando il passato in presente.

Alle ore 16 nel piazzale della Diga di Ridracoli è possibile assistere allo spettacolo del Collettivo Pazo Teatro Arte Circo Teatro Arti Performative “Il mondo di là”. Una bizzarra Cantastorie trasporta i visitatori nel suo “Mondo di Là“, abitato da buffi personaggi a testa in giù che, a bordo di un piccolo carrozzone mobile, mostreranno come i confini sono solo lì dove vogliamo vederli.

Alle ore 18, presso l’Albergo Ristorante “il Palazzo di Ridracoli” si esibiscono iSupermarket Arte Musica, tre musicisti romagnoli, la cui ricerca è orientata a un continuo ri/processamento elettronico ed elettroacustico di generi musicali noti, prevalentemente di origine “Exotica”, ma non solo.  La formazione è composta da Alfredo Nuti dal Portone (chitarra elettrica, campionatore, sintetizzatore e clarinetto), Marcello “Gianduia” Detti (ottoni, percussioni e conchiglie polinesiane), Carlo Vallicelli (batteria e campionatori).

La serie di spettacoli gratuiti termina alle ore 20.30 nella piazza di fronte al Ristorante “La Vera Romagna” (Biserno) con una seconda esibizione del Collettivo Pazo Teatro Arte Circo Teatro Arti Performative. Lo spettacolo dal titolo “Strade di sassi” si sviluppa attraverso immagini evocative, che mescolano la danza, a terra e sui trampoli, l’acrobatica, l’utilizzo di oggetti infuocati e di scenografie che sembrano prendere vita, il teatro di figura e d’oggetti.

Infine, per tutta la giornata, a IDRO Ecomuseo delle Acque di Ridracoli è possibile visitare liberamente la mostra “I saperi delle mani” dedicata alle mani e a uomini e donne che si sono succeduti nel territorio oggi interessato dal Parco Nazionale con le loro conoscenze spesso tramandate di generazione in generazione.

Il programma completo della giornata è consultabile e scaricabile sul sito www.amaparco.it/idro

Per maggiori informazioni:

0544 917912 | ladigadiridracoli@atlantide.net