Per una cultura del dare. Coloriamo le città per un mondo unito

Domenica 28 aprile si terrà a San Mauro Pascoli in Piazza Mazzini e nel centro storico la 15^ edizione della FIERA PRIMAVERA. Dalle 10.00 alle 18.00 la piazza si trasformerà in un colorato “mercatino” di oggetti confezionati o donati dai ragazzi, i quali diventano così protagonisti di una cultura nuova: la “Cultura del Dare”. Quest’anno il ricavato della Fiera sarà devoluto alla Caritas per sostenere progetti per aiutare famiglie del territorio.

Oltre al mercatino i ragazzi presenteranno anche i loro elaborati, animeranno la giornata con esibizioni sul palco e proporranno giochi, nell’ottica di un messaggio multiculturale e di pace. Inoltre racconteranno anche le esperienze che hanno vissuto nella preparazione della Fiera e di come si sono impegnati a mettere in pratica la “Regola d’oro”, ovvero “Fa’ agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te”, regola presente in tutte le religioni e le culture e proposta loro come presupposto e fondamento di ogni attività.

Alle ore 12.00 ci si fermerà per il “Time-Out”, un minuto di silenzio per chiedere la pace in tutto il mondo.

L’evento è organizzato dall’Associazione “Focolari Romagna APS” con il patrocinio del Comune di San Mauro Pascoli e del Comune di Savignano sul Rubicone ed è sostenuto dalla collaborazione con la Parrocchia e con gli Enti promotori con gli Istituti Comprensivi delle due città con il contributo di Romagna Banca. L’organizzazione dell’evento è stata possibile soprattutto grazie al coinvolgimento attivo di genitori e insegnanti.

Sarà presente anche lo stand gastronomico dell’Avis di Savignano sul Rubicone e di San Mauro Pascoli e l’Associazione “Pubblica Assistenza del Rubicone”.

Alle 16.30 sempre in centro storico a San Mauro Pascoli si terrà l’apertura ufficiale al pubblico del Giardino delle Rimembranze con lo spettacolo di burattini “Acqua Matta”.