La panoramica di Cesenatico
Cesnatico, panoramica

Record di partecipanti (300), quattro super-model, un viaggio a Dallas per due persone come premio e le coreografie della Dance Dream. Sulla spiaggia di Cesenatico si annuncia un’edizione indimenticabile del Garrett Contest 2024

Saranno in trecento (record assoluto per l’evento) domenica 28 aprile i partecipanti all’ottava edizione del Garrett Contest, per numeri e prestigio la più importante gara europea dedicata agli appassionati di metal detector. E sarebbero potuti essere molti di più se l’azienda Securitaly – organizzatrice della kermesse – non avesse posto un “tetto” alle iscrizioni. 

“Per ragioni logistiche – spiega Roberto Terranova, uno dei soci dell’azienda di Cesenatico leader nei sistemi di sicurezza – siamo stati costretti a fermare le iscrizioni a quota trecento, un numero che abbiamo raggiunto in poche settimane. Tantissimi non sono riusciti ad iscriversi, ma a tutti loro abbiamo rivolto un cordiale invito a venirci a trovare ugualmente a Cesenatico perché, al di là della gara, ci sono tante ragioni per non perdersi questo evento”. 

E, in effetti, lo spirito della gara – malgrado i ricchi premi in palio – non é quello della competizione, ma del piacere della condivisione nel solco di una passione comune, quella per il metal-detector, una disciplina che anche in Italia sta conquistando, ogni anno, un numero sempre maggiore di praticanti. 

Cosi si spiega, ad esempio, la presenza delle “detectorine”, le quattro super-model che parteciperanno al contest nel ruolo di “disturbatrici”. Il loro compito sarà, come sempre, quello di “distrarre” i trecento concorrenti durante le varie sessioni di gara. Una presenza all’insegna della seduzione e della simpatia per ribadire appunto lo spirito giocoso della rassegna. Guest-star dell’edizione 2024 sarà la celebre modella cubana Lourdes Ramos. Accanto a lei Elda Osmani, Simona Pasalau ed Isbet Gomez Olivares. 

La parte degli show coreografici sarà invece curata dalla scuola di danza di Cesenatico Dance Dream: “Ci piace molto, quando possibile, siglare partnership con le realtà del territorio – spiega Stefano Della Chiesa, altro socio di Securitaly – la Dance Dream, che da anni vince regolarmente i più prestigiosi concorsi nazionali di musical, é un’eccellenza di questa città e dunque ci sembrava giusto   iniziare una nuova collaborazione. Domenica si esibiranno tanti giovani di Cesenatico e sarà bellissimo averli con noi”.   

L’edizione numero 8 del Contest sarà dedicata ai 60 anni di Garrett, l’azienda texana leader nel mondo nella commercializzazione dei metal-detector che, fin dalla prima edizione, sponsorizza l’evento di Cesenatico. E così, per celebrare questa importante ricorrenza, durante la gara, saranno allestite tre coreografie musicali curate proprio dai giovani allievi della Dance Dream. A preparare i tre show é stata la docente Federica Esposito che, con un ensemble di oltre cinquanta artisti, proporrà alcuni medley iconici del musical a stelle e strisce. 

Il contest – in programma domenica 28 aprile (dalle ore 9 del mattino) – si svolgerà, come da tradizione, sulla spiaggia libera davanti al grattacielo di Cesenatico in un “campo gara” recintato di circa 3500 mq. 

La manifestazione, che si avvale del patrocinio del Comune di Cesenatico e della Cooperativa Bagnini della Riviera – anche quest’anno metterà in palio premi fantastici.

Oltre agli abituali metal-detector (tra cui diversi modelli dal valore di oltre mille euro), quest’anno – per festeggiare il 60esimo anniversario dell’azienda texana Garrett Metal Detector – verrà estratto un viaggio per due persone a Dallas per visitare la sede ufficiale dell’azienda statunitense fondata nel 1964 da Charles ed Eleanor Garrett. 

Per il resto, confermata la formula degli anni passati: i 300 partecipanti, con qualsiasi marca o modello di metal detector, si ispireranno alle avventure dei protagonisti di “Diggers” (Cercatori d’oro), il celebre reality televisivo in onda su National Geographic. 

La gara cesenaticense si svolgerà come detto sulla spiaggia libera davanti al grattacielo. Scopo della contesa è quello di trovare i gettoni precedentemente sotterrati sotto la sabbia (al massimo a 10-15 centimetri di profondità). I target sono realizzati in differenti tipologie di metallo e verranno mostrati solo il giorno della gara. Il contest sarà suddiviso in 4 turni di qualificazione (che si svolgeranno alla mattina della domenica), due semifinali e la finalissima in programma nel pomeriggio dalle ore 15.30.

Lo scorso anno, in un’edizione finalmente baciata dal sole, s’impose un romagnolo: in piazza Costa infatti venne incoronato Simone Montaletti da Forlimpopoli che precedette Giovanni Zoboli e Giorgio Uguccioni. Info ed iscrizioni www.garrettcontest.it.