Nella foto, al centro Viola Talentoni durante la conferenza stampa di presentazione degli incontri di “Accademia Permanente dello scorso ottobre

Dal 2024 il concorso “Dare via agli anni” porterà il suo nome

Auser Forlì organizza per domani, mercoledì 3 marzo a partire dalle 15, al Palazzo della Provincia in via Morgagni, un pomeriggio di eventi e testimonianze in ricordo di Viola Talentoni, scomparsa lo scorso 4 febbraio.

Introdotto dalla presidente di Auser Forlì Maria Luisa Bargossi, il pomeriggio sarà coordinato da Rosanna Ricci, con un contributo di Gabriele Zelli, letture di Gabriella Cioni e intermezzi musicali di Vilma Vernocchi.

Classe 1925, socia fondatrice di Auser Forlì nel 1991, Viola ha promosso, organizzato, guidato con sapienza e curiosità intellettuale le conferenze di “Accademia Permanente” per 33 anni.

Con intelligenza, sensibilità e capacità organizzativa ha dato vita al Concorso letterario “Dare vita agli anni”, giunto alla XXXIII edizione. Dal 2024 il concorso letterario sarà intitolato al suo nome.

“Ricordiamo con tenerezza il suo ultimo intervento in Assemblea di bilancio nel 2022 – racconta Maria Luisa Bargossi – perché non mancava mai alle occasioni importanti dell’Associazione: faceva parte del Comitato Direttivo al quale partecipava assiduamente.

Resterà a tutti i soci e le amiche il rimpianto per una persona colta, di grande signorilità, di spirito libero, sinceramente democratica, acutamente introspettiva, affabile e gentile, capace di trasmettere ottimismo e positiva nei confronti della vita”.