Fine settimana di cultura pop e digitale in fiera

Il 4 e 5 dicembre alla Fiera di Forlì doppio appuntamento con Forlive, lo show event sulla cultura pop e Expo Elettronica, la grande mostra mercato dedicata all’elettronica di consumo; un connubio da non perdere per un week end ricco di sorprese. A meno di un mese da Natale il pubblico del multievento troverà una straordinaria scelta di prodotti e idee regalo introvabili altrove e concorrenziali rispetto ai canali della normale distribuzione. A Forlive comics&games partecipano editori, distributori, fumetterie, action figures, gadget e oggettistica a tema, per nerd, geek e cosplayer, oltre a spazi gioco e tornei.

Nella Games Arena il pubblico può testare i titoli del momento e gli ultimi arrivi del settore videogiochi, mentre, per i nostalgici , la sala giochi retrogames propone cabinati arcade free to play,  per sfidarsi ai classici videogiochi anni ’80 e ’90  che hanno fatto la storia del gaming. L’evento è inoltre l’occasione per incontrare, finalmente dal vivo, artisti, autori, illustratori, doppiatori, influencer, associazioni culturali, creatori di contenuti che presentano al pubblico la propria attività oltre a workshop e meet&greet. Divertimento e pop culture tra show k-pop, talk e animazioni a rotazione per tutto il weekend nell’area palco.

Ospiti della due giorni di Forlive lo Youtuber  e Twitch  Streamer  Victorlaszlo88 accompagnato da La Svet  e da Rob Mc Quack per parlare di tutte le novità in materia di film, serie tv e videogiochi mentre domenica 5 arriva anche il doppiatore Federico Viola la voce di Bakugo in My Hero Academia, e Chang-Chi, il nuovo supereroe Marvel. I giochi da tavolo riuniscono amici e famiglie attorno al tabellone, specie durante le feste, e nell’Area Games di Forlive si possono acquistare i classici e le ultime novità scegliendo fra giochi di ruolo, di carte, in scatola e giocare gratuitamente a Digimon Card Game, la nuovissima serie di game card del omonimo anime Giapponese.

Tra gli ospiti del mondo del fumetto Marco Albiero illustratore ufficiale di prodotti Saint Seiya oltre che per Sailor Moon e il collettivo Blasteroid Bross, composto dal disegnatore Gianluca Pagliarani, copertinista ufficiale per  Sergio Bonelli Editore di  Dragonero;  dallo scrittore Giovanni Barbieri,  autore per fumetti e cartoni animati tra cui Lazarus Ledd, Hammer, Eva Miranda, Dylan Dog, Winx Club e Pop Pixie ; dall’illustratore di giochi Alan D’Amico e colorista per albi e serie televisive Winx Club, Teen Days, Rat-Man.  I Blasteroid Bros hanno realizzato The Shadow Planet e John Vargo Space Cadet.  I cultori di fumetto, illustrazione e graphic novel troveranno una Artist Alley di altissimo profilo con disegnatori e illustratori emergenti ed autoproduzioni;  fra questi la Spaghetti Comics, formata da Botturi Alice, Castellano Elisa, Ruggeri Michele, Santini Giacomo, quattro giovanissimi artisti agguerriti e in prima linea.  

Accanto a loro, all’Artist Alley di Forlive, parteciperanno, in rigoroso ordine alfabetico, Aloisi Luca, Bellinato Dario, Bizzotto Michael, Bonvicini Monica, Cianci Lucia, Coca Duca, Corelli Sara, Emanuele Uchechi Ejiofor, Foschi Valentina, Giampaoletti Alessandro, Gregori Luca, Kumishire’s Art-Kukoi, Lotti Leonardo, Mancini Federica, Martini Diego, Masi Rossana, Militano Michela, Ominetti Elena, Peluccio Luciano, Pirini Dario, Pompili Maura, Ravioli Chiara, Ren Arman Cerantonio, Rossi Jerret Luca, Salviati Barbara, Sannito Matilde, Servadei Francesca, Trento Giovanni, Verza Chiara.

Forlive è anche la grande convention d’inverno per i cosplayers, lo spazio perfetto doveincontrarsi, farsi fotografare nell’area dedicata con set e fotografi professionisti per scatti d’autore, ma soprattutto esibirsi e sfidarsi nell’attesissima Gara casplay in programma domenica 5 dicembre, dalle ore 15.  

Per la gioia dei collezionisti, per la prima volta a Forlive, il servizio filatelico temporaneo di Poste Italiane che emetterà un doppio annullo speciale, dedicato all’evento, oltre a edizioni filateliche limitate.

Expo Elettronica invece il punto d’incontro per chi vuole acquistare elettronica di consumo: pc, schede madri, tablet, chromecast, assistenti vocali e smart speaker, videosorveglianza, domotica sono solo alcuni degli articoli fra gli infiniti device e gadget per strenne natalizie o per rinnovare la dotazione digitale domestica, mentre per il pubblico più esperto è l’occasione per reperire componentistica, minuteria, pezzi di ricambio e materiali per l’auto costruzione e la riparazione.

Expo Elettronica persegue anche fini didattici con le Olimpiadi Robotiche, progetto congiunto di Blu Nautilus, MakersLab Forlì e Robotics 3D, che permette agli studenti degli Istituti superiori di sfidarsi in varie gare, come Line Follower, Robo Calcio, Mini Sumo e Robo Labirinto. Il passato incontra il presente nel mercatino elettrico-elettronico: retrocomputing, radio d’epoca, pezzi di ricambio analogici, apparecchi radioamatoriali, cimeli e collezionismo. All’evento forlivese musicofili e fedeli al suono analogico del vinile potranno trovare dischi 33 e 45 giri ma anche CD e DVD rari, gadget, rarità da collezione ed editoria musicale.

Forlive Comics&Games e Expo Elettronica saranno l’occasione per immergersi per qualche ora in un mondo fantasios; un multievento con un unico biglietto d’ingresso a soli 6 euro + dp acquistando online con DIY Ticket o tramite i punti Mooney Sisal Pay, valido per tutti i settori. Navetta gratuita dalla stazione FS di Forlì alla Fiera