“L’ingresso a tutti gli eventi sarà gratuito e su prenotazione”

Un mirabolante spettacolo ludico-didattico pensato per tutta la famiglia, scritto e messo in scena dal regista teatrale Roberto Fabbri. La settecentesca dimora di Villa Silvia-Carducci, sede dei musei Musicalia e Carducciano e da sempre centro dinamico della vita culturale locale, domenica 25 ottobre, dalle 16, apre le porte a una narrazione che per sua natura intreccerà presente e passato per raccontare i giorni di festa trascorsi alle sagre di paese, in cui gli organetti fanno da cornice musicale. Al termine dello spettacolo seguirà la presentazione del libro “C’erano una volta…” (Edizioni Stilgraf-Cesena – Roberto Fabbri).

L’evento si inserisce all’interno della rassegna 2020-2021 “Villa Silvia, i Colori della Musica e della Poesia” curata da Villa Silvia-Carducci, dal Museo Musicalia e con il patrocinio del Comune di Cesena. I visitatori, da novembre ad aprile, saranno catapultati in un viaggio sui binari dell’armonia musicale, dalle origini all’era digitale. Domenica 8 novembre in occasione de “La magia dei colori” Rut Scialpi andrà alla scoperta dell’armocromia, disciplina in grado di migliorare la nostra vita e la consapevolezza che abbiamo di noi stessi. Domenica 29 novembre Fiorenzo Mengozzi, Roberto Mercadini e Lorenzo Bartolini porteranno in scena “Musica di uomo a vapore”, un’ironica riflessione sulla trasformazione della società e le derive del comportamento umano nell’era digitale. Un viaggio musicale nelle terre d’Irlanda, Scozia, Inghilterra, Bretagna, dal quale riaffioreranno echi di tempi lontani dal Medioevo al Rinascimento fino al folk e al Klezmer, avrà luogo domenica 13 dicembre con il concerto duo arpa e violino dei Red Roses.

La rassegna ripartirà domenica 31 gennaio, sempre alle 16, con la conferenza “Polifonia di Haiku” della poetessa Maria Laura Valente. Domenica 14 febbraio nella dimora un tempo frequentata, tra gli altri, dal poeta Giosuè Carducci e dal tenore cesenate Alessandro Bonci tornerà Roberto Fabbri con “C’erano una volta…a Villa Silvia”. Il viaggio alla scoperta di sé proseguirà, sempre in compagnia della consulente d’immagine Rut Scialpi, domenica 28 febbraio. Il 14 marzo invece secondo appuntamento con Fiorenzo Mengozzi, Roberto Mercadini e Lorenzo Bartolini che torneranno sul palco con lo spettacolo teatrale “Musica di uomo a vapore”. Ultimi due appuntamenti della rassegna 2020-2021, domenica 21 marzo con il workshop “Risveglio della primavera” della poetessa Maria Laura Valente e domenica 18 aprile con il concerto dei Red Roses con brani della tradizione popolare celtica, arie e ballate di amore e guerra e danze dal ritmo travolgente.

L’ingresso a tutti gli eventi sarà gratuito e su prenotazione. Per l’occasione il Museo Musicalia sarà aperto dalle 15,30 alle 18,30 per visite guidate al costo di 4,00 euro. Per informazioni e prenotazioni contattare lo 0547 323425 o scrivere a [email protected].