Le parole di Daniele Mezzacapo

Forlì è pronta ad accogliere la “Coppi e Bartali”, primo evento sportivo di rilievo internazionale dopo i mesi durissimi della quarantena e che riporta il grande ciclismo sulle strade della nostra città e della Romagna. L’appuntamento è per venerdì 4 settembre con la tappa che avrà in Forlì il punto di partenza e di arrivo, con un circuito di 166,2 chilometri capace di garantire spettacolo ed esaltare le qualità atletiche. 

“Siamo onorati di ospitare nelle nostre strade e lungo curve delle prima colline questa gara internazionale – afferma il Vicesindaco Daniele Mezzacapo – una gara che coinvolge corridori di rango mondiale e giovani emergenti. Si tratta della prima corsa a tappe del calendario italiano di quest’anno e questo acquista un particolare valore simbolico all’insegna della ripartenza, per il Paese e per il nostro territorio. E’ un segno di ripartenza che Forlì saprà onorare al meglio. Invito tutti i cittadini a vivere le emozioni che solo il grande ciclismo riesce a suscitare, partecipando all’evento magari direttamente nel cuore della città, in piazza Saffi, che farà da cornice al gran finale della manifestazione ciclistica. La Settimana Coppi e Bartali è una gara apprezzata che coinvolge numerose squadre di fascia alta fra le quali alcune di categoria World Tour. Gli ingredienti per una giornata speciale ci sono tutti e i forlivesi sapranno aggiungere quell’ingrediente in più, fatto di passione, competenza ed entusiasmo”.