Saranno quattro gironi di politica e musica

Quattro giorni di politica e musica nella cornice di piazza Garibaldi. Torna, dal 31 agosto al 3 settembre, la Festa de L’Unità di Forlimpopoli. Dalle 19 si potranno gustare piatti di carne, pesce e vegetariani.

Venerdì 31 agosto l’apertura della festa è affidata al segretario nazionale del Partito Democratico Maurizio Martina che interverrà, alle 18.30, affrontando temi di attualità con il deputato Marco Di Maio. Ad intervistare gli ospiti sarà Piergiorgio Valbonetti di Teleromagna. Alle 21 musica con Sofia & Ale.

Sabato 1 settembre, alle 20, il sindaco di Forlimpopoli, Mauro Grandini, risponderà alle domande dei giornalisti Matteo Bondi (Il Resto del Carlino), Fabio Campanella (Romagnaoggi.it) ed Enrico Pasini (Corriere di Romagna). Al termine musica con Anima Pop.

 

Domenica 2 settembre, alle 20, si affronterà il tema di Alea, gestione rifiuti e raccolta differenziata. Incontro con Mauro Grandini, sindaco di Forlimpopoli, William Sanzani, assessore all’Ambiente del Comune di Forlì e Lia Montalti, consigliera regionale membro della commissione Territorio, Ambiente e Mobilità. A seguire la musica di Daniele Greggi.

Lunedì 3 settembre a chiudere la Festa sarà il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, che, alle 18.30, farà il punto sui 4 anni di governo. Modera l’incontro il giornalista Pietro Caruso di RomagnawebTv. Alle 21 musica con Formula Tris.