foto dell’assemblea dei Soci dell’Associazione Stampatori Tele Romagnole

Bottega Visini di Meldola membro a pieno titolo dell’Associazione Stampatori Tele Romagnole

Si è riunita nei giorni scorsi l’Associazione Stampatori Tele Romagnole in un’assemblea dei soci, presso la sede di Confartigianato Cesena alla presenza delle rappresentanze sindacali dell’artigianato: Livio Piraccini di Confartigianato Cesena e Marco Boscherini, responsabile CNA Artistico e Tradizionale Forlì-Cesena, per deliberare, in particolare, sull’ammissione di un nuovo membro.

“È con grande piacere che annunciamo l’approvazione dell’ammissione della Bottega Visini di Meldola come membro a pieno titolo dell’Associazione Stampatori Tele Romagnole – commenta il presidente Emanuele Francioni, titolare dell’Antica Stamperia Carpegna.  

La Bottega Visini, guidata oggi da Paola Visini, ha preso il testimone dell’attività del padre, Fabio Visini, rinomato, stimato e storico stampatore di tele romagnole, presente al consesso assembleare, quale presidente onorario dell’Associazione. Fabio ha lasciato un segno indelebile nel settore grazie il suo impegno, competenza e maestria, tramandati attraverso le generazioni.

Paola ha riattivato da poco l’attività con la volontà di poter innovare questo mestiere, adattando la produzione alle richieste più moderne di mercato, pur mantenendo ferma l’impronta delle tradizionali tecniche di stampa manuale delle tele romagnole, come previste da disciplinare dell’Associazione.

“L’ammissione della Bottega Visini rappresenta un momento significativo nella storia dell’associazione. Siamo entusiasti di accogliere Paola nel nostro gruppo di professionisti della stampa – afferma il presidente Francioni – questa nuova realtà, con la conoscenza e passione per l’arte della stampa dei tessuti, arricchiranno sicuramente la nostra comunità contribuendo alla salvaguardia di questa nobile arte, mantenendo vivo il ricco patrimonio di conoscenze e riti che caratterizzano questa antica tradizione”.

Con quest’ultima adesione sono in totale 11 le aziende componenti dell’Associazione Stampatori Tele Romagnole: Stamperia Bertozzi e Stamperia Pascucci di Gambettola, Stamperia Braghittoni di Cesenatico, Stamperia C’era Una Volta di Cervia, Stamperia Il Guado di Forlì, Stamperia Ruggine di Rimini, Antica Stamperia Carpegna di Carpegna, Stamperia Miserocchi di Santo Stefano Ravenna, Stamperia Peromatto di Santa Sofia, Stamperia Casadei di Bellaria Igea Marina e Bottega Visini di Meldola.

L’Associazione Stampatori Tele Romagnole guarda con fiducia al futuro e si impegna a lavorare con tutti i suoi membri per continuare a promuovere la stampa di alta qualità e a preservare il valore di queste lavorazioni, contrastando il fenomeno, sempre crescente, della contraffazione, con la volontà di perseguire alla richiesta del riconoscimento culturale, come bene immateriali, delle stampe romagnole, ora avvallato anche del recente provvedimento della Comunità Europea sul riconoscimento dell’ Indicazione Geografica Tipica – IGT no food.