Shutterstock.com

Continuano le segnalazioni da parte di consumatori in difficoltà con la Green Project Agency

Dai vantaggi prospettati in fase di sottoscrizione del contratto si è passati a disagi dalle importanti conseguenze sul piano economico. L’associazione Codici sta seguendo diversi casi, fornendo assistenza legale agli utenti, in particolare per quanto riguarda il rapporto con le finanziarie.

“Le problematiche segnalate dai consumatori sono diverse – afferma Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – e con il passare del tempo la preoccupazione e la rabbia stanno comprensibilmente aumentando perché non si vede una via d’uscita. In particolare, ci stiamo occupando di quei clienti che sono ancora in attesa dell’installazione dell’impianto previsto dal contratto per l’efficientamento energetico, ad esempio la domotica, la caldaia o i pannelli fotovoltaici. C’è chi addirittura non ha nemmeno mai visto gli operai, perché i lavori prospettati sono rimasti su carta. Su questa situazione, già di per sé difficile, si è aggiunto il peso delle rate del finanziamento sottoscritto per la realizzazione dell’impianto. Ci siamo rivolti alle finanziarie dei nostri assistiti chiedendo la sospensione ed il rimborso dei pagamenti, visto che l’intervento che avrebbe dovuto garantire l’efficientamento energetico non è stato di fatto realizzato. Abbiamo inviato delle diffide anche alla società, ma in questo caso bisogna considerare che c’è un’indagine in corso da parte della Procura. La situazione è complicata, ci sono tanti consumatori in difficoltà e, temiamo, con il passare del tempo saranno sempre di più”.

I clienti della Green Project Agency che hanno problemi con il contratto sottoscritto, soprattutto per quanto riguarda la mancata installazione dell’impianto previsto nell’ambito dell’intervento di efficientamento energetico, possono fare una segnalazione e richiedere l’assistenza dell’associazione Codici telefonando al numero 065571996 o scrivendo all’indirizzo segreteria.sportello@codici.org.