(Shutterstock.com)

Un unico punto di accesso per interagire in modo semplice e sicuro con i servizi pubblici locali e nazionali, direttamente dal tuo smartphone

È IO, l’app che permette di interagire facilmente con diverse Pubbliche Amministrazioni, raccogliendo tutti i loro servizi, comunicazioni, pagamenti e documenti in un’unica app, in modo sicuro e sempre a portata di mano. Parliamo di uno dei frutti della trasformazione digitale in Italia, particolarmente utile per i cittadini. Pensiamo, ad esempio, agli adempimenti fiscali, su cui nei giorni scorsi sono arrivate novità.

Con IO è possibile ricevere i messaggi del Fisco insieme a quelli delle altre amministrazioni, locali e nazionali, accreditate al servizio. Se hai un rimborso in arrivo o la registrazione del contratto di locazione sta per scadere, l’Agenzia delle Entrate ti avvisa con un messaggio personalizzato su IO. Un nuovo strumento a disposizione dei cittadini, che possono così avere promemoria e scadenze a portata di mano, anzi di dito.

Entrando nello specifico dell’Agenzia delle Entrate, i messaggi previsti su IO riguardano rimborsi in arrivo, scadenze di contratti, adempimenti e rate, comunicazioni non recapitate. Gli avvisi riguardano anche le abilitazioni conferite alle persone di fiducia per l’accesso alla propria area riservata ed alcune date da ricordare. Sono previsti nuovi contenuti, che saranno aggiunti prossimamente.

L’app IO è disponibile gratuitamente negli store iOS e Android. Per poterla utilizzare è necessario effettuare il login con Carta d’identità elettronica o Spid. L’uso dell’app come canale di comunicazione permette di eliminare il ricorso a sms ed e-mail, spesso sfruttati dai truffatori per le loro campagne di phishing. Per maggiori informazioni sul funzionamento dell’app IO è possibile consultare il sito https://io.italia.it/.