foto del viedeocollegamento

Ieri l’assessore regionale Vincenzo Colla si è incontrato con la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Marina Calderone per parlare di occupabilità dei lavoratori

Il programma garanzia di occupabilità dei lavoratori, il decreto flussi e apprendistato. Sono i temi affrontati nella serata di ieri durante un incontro, in videocollegamento, tra l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Formazione e Lavoro, Vincenzo Colla e la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Marina Calderone.

“Alla ministra Calderone- dice Colla- ho posto innanzi tutto la preoccupazione in merito alla capienza del decreto flussi. Inoltre, ho evidenziato l’urgenza di avviare il confronto con la Commissione europea sull’aggiornamento del programma Garanzia di occupabilità dei lavoratori, il cosiddetto Gol, i cui contenuti sono stati oggetto di positivo confronto e condivisione tra lo stesso Ministero, le Regioni e le pubbliche amministrazioni, la cui conferma è determinante per garantire il raggiungimento dei target previsti dal Pnrr”.

Inoltre, Colla ha affrontato anche il tema “dell’apprendistato duale di primo livello per il lavoro stagionale, votato all’unanimità dall’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna”. “Ho trovato- conclude Colla- una grande apertura e una piena disponibilità della Ministra ad affrontare tutte le tematiche poste. Per quanto riguarda l’apprendistato, come Regione formalizzeremo presto al Ministero una richiesta per trovare una soluzione che consenta a ragazze e ragazzi tra i 16 e i 18 anni di accedere alle opportunità lavorative stagionali, anche in ambiti diversi rispetto al percorso scolastico e formativo”.