Situato nell’area dell’ex Chalet dei Giardini il nuovo locale Sughero, bar con piccola ristorazione, punterà su eventi culturali e ludici rivolti a tutti. A breve sarà inaugurato un campo di padel nell’ area esterna

Un locale fresco e dinamico aperto da mattina a sera con una proposta assortita di colazioni, aperitivi e post cena, ma anche un luogo di incontro rivolto a tutta la comunità in cui trascorrere tempo di qualità tra sport, cultura e associazionismoSabato 24 febbraio la città di Forlimpopoli ha salutato l’apertura di Sughero, nuovo bar situato in pieno centro storico (via Alcide De Gasperi,1). A inaugurare la nuova attività, alla presenza di numerosi rappresentanti delle autorità e delle associazioni locali, tra cui Milena Garavini, sindaco del Comune di Forlimpopoli e Villiam Antonelli, presidente di CNA Area Colline forlivesi, è stata la società “Il Gelato snc”, risultata vincitrice lo scorso maggio del bando pubblicato dal Comune di Forlimpopoli per l’assegnazione dell’ex Chalet dei giardini e dell’area verde circostante.

Forti della lunga esperienza nel settore e di un progetto che intende riqualificare l’intera area per rilanciarne la vitalità attraverso numerose collaborazioni con il tessuto associativo artusiano, i due soci Michela Garavini e Nicholas Camerani hanno accolto durante il primo giorno di apertura diverse centinaia di persone all’interno di locali completamenti rinnovati. Punto di forza della struttura è un’ampia area esterna, nella quale, oltre a garantire il servizio di somministrazione, verrà inaugurato a breve un campo di padel.

“Vogliamo diventare un punto di riferimento importante per la comunità di Forlimpopoli, garantendo oltre a proposte alimentari di qualità anche numerose occasioni di incontro e socializzazione” spiega Nicholas Camerani. “Promuoveremo eventi culturali in collaborazione con le associazioni locali, organizzeremo momenti ludici per giovani ma anche per i bambini e le famiglie. Il desiderio è che Sughero diventi un luogo che ciascuno possa sentire un po’ suo con la voglia di frequentarlo sapendo di poterci trovare sempre qualcosa di arricchente e stimolante