Calano le vendite in edicola - Il Correrie della Sera resta in testa in Italia (foto Shutterstock)

Edicole sempre più in rosso mentre sprofonda Repubblica (-18,6%) scavalcata dal Sole 24 Ore

Ads Accertamenti Diffusione Stampa ha pubblicato i nuovi dati mensili stimati dagli editori, riferiti al mese di ottobre 2023 relativi a quotidiani, edizioni settimanali di quotidiani, settimanali (almeno 48 uscite nell’arco dell’anno) e periodici con un numero di uscite inferiore a 48 e superiore a 13. Edicole sempre più in rosso mentre cresce la diffusione digitale. Sprofonda Repubblica.

Il Corriere della Sera è in cima alla classifica dei quotidiani con una diffusione di 245.489 copie (cartacee+digitali), seguito da La Gazzetta dello Sport – Lunedì con 178.660, La Gazzetta dello sport con 171.034 e Il Sole 24 Ore che, con 125.506 copie, scalza dal terzo posto La Repubblica con 122.588 che perde oltre il 18% delle copie.

Tra i settimanali con almeno 48 uscite c’è in testa Sorrisi e Canzoni Tv con 360.300 copie, seguito da Famiglia Cristiana che, con 262.288 copie, scalza Settimanale DiPiù (259.452 copie) dalla seconda posizione, mentre al quarto si conferma Io Donna con 256.350.

Elle con 162.524 copie, Vanity Fair con 96.434 e Grazia con 79.920 sono in testa all’elenco dei periodici con un numero di uscite inferiore a 48 e superiore a 13.

Tra i mensili (pubblicazioni che prevedono almeno 10 uscite nell’arco dell’anno) vediamo in testa Altroconsumo Inchieste con 251.832 copie (di cui 241.234 abbonamenti cartacei da quota associativa), 50 & PIU’ il valore dell’esperienza con 246.462 copie e Al Volante con 171.262 copie