Riportiamo le parole del Vicesindaco con delega allo sport, Daniele Mezzacapo

“Finalmente. La decisione di anticipare la riapertura delle palestre a partire da lunedì 24 maggio è veramente una buona notizia”. Il Vicesindaco con delega allo sport Daniele Mezzacapo esprime, a nome dell’intera Amministrazione comunale, la piena soddisfazione per il provvedimento annunciato dal Governo che ha deciso di rivedere il precedente indirizzo secondo il quale il semaforo verde si sarebbe acceso solo a inizio giugno.

“La nostra posizione pro-riaperture è sempre stata chiara” prosegue Mezzacapo “perché siamo consapevoli dell’attenzione e del senso di responsabilità dei gestori degli impianti e dei professionisti di un importante ambito sportivo che va dal fitness e alla ginnastica, dall’educazione agli amatori. Per tale ragione da tempo abbiamo contribuito a sollecitare le riaperture delle palestre, in quanto luoghi sicuri, e abbiamo inventato soluzioni alternative come il progetto Sport nei parchi proprio per sostenere le esigenze di gestori e utenti”.

“La riapertura fissata il 24 maggio è comunque un’ottima notizia anche perché rende evidente che le istituzioni, pur nella consapevolezza della complessità della situazione, hanno compreso che prima si riesce a ripartire, in sicurezza, meglio è. E una settimana prima fa la differenza. Le modalità sono quelle definite dai protocolli definiti dal Dipartimento dello Sport con le prescrizioni per il distanziamento, la possibilità di avvalersi di luoghi per cambiarsi senza tuttavia poter utilizzare le docce”.

“Il tessuto sportivo e le palestre forlivesi stanno scalpitando per ripartire – sottolinea il Vicesindaco – e come Comune continueremo a fare la nostra parte per favorire la ripresa, a cominciare dal mantenere a loro disposizione il progetto Sport nei parchi come possibilità integrativa, aggiuntiva, di potenziamento”.