Offerte efficaci a partire da € 540.000,00 per 1000 metri coperti e 1500 metri scoperti

È fissato per il giorno 23 giugno 2020 (lotto unico), ore 10.00, l’esame delle offerte di acquisto, ed eventualmente la gara sulle medesime ai sensi dell’art. 573 c.p.c. (se presentate in misura superiore ad una per lo stesso lotto) degli immobili, di proprietà della “Tipografia Moderna

Società Cooperativa Per Azioni”, presso la sede del notaio dott. Ciro De Lorenzo, in piazza Caduti per la Libertà n° 21 – 48121 Ravenna.

Il prezzo base è pari a 720.000,00 Euro (settecentoventimila/00 Euro), oltre imposte di trasferimento ed IVA se dovuta.

Chiunque, tranne la società Tipografia Moderna Società Cooperativa Per Azioni in Liquidazione Coatta Amministrativa, è ammesso a offrire per l’acquisto degli immobili sopra indicati personalmente o a mezzo di procuratore legale anche a norma dell’articolo 579, ultimo comma, c.p.c.

L’offerta non è efficace se perviene oltre il termine stabilito del 22 giugno 2020, se è inferiore ad € 540.000,00, cioè di oltre un quarto al prezzo stabilito nel decreto, o se l’offerente non presta cauzione, in misura non inferiore al decimo del prezzo proposto, da versare mediante assegno circolare non trasferibile intestato a “Tipografia Moderna Società Cooperativa Per Azioni in Liquidazione Coatta Amministrativa.

La consistenza commerciale dei beni in oggetto, a puro titolo indicativo, può essere così riassunta: – Capannone con struttura in c.a. mq 542 circa; – Capannone con struttura in ferro mq 414 circa; – Uffici ed archivio mq 381 circa; – Tettoie mq 42 circa; – Volumi tecnici mq 50 circa; – Cabina elettrica mq 17 circa; – Area scoperta e piazzali mq 1.513 circa.

Per maggiori informazioni:

proc. 520/2013 UNICO del Tribunale di Ravenna

https://www.asteravenna.eu/astegiudiziarie/scheda.php?id=4217228&S=&tipo…

Cenni storici

Tipografia Moderna società cooperativa per azioni è stata per oltre mezzo secolo una storica tipografia Ravennate:

  • venne costituita il 21 novembre 1957 a Ravenna;
  • è stata posta in liquidazione il 5 aprile 2013 e nominato liquidatore il sig. Adriano Gatta, già presidente del consiglio di amministrazione, Decreto Ministero Sviluppo Economico n. 520/2013;
  • il 18 aprile 2013 ha ceduto in affitto alla società Edizioni Moderna Società Cooperativa – costituita il 27 marzo 2013 – l’azienda comprensiva di tutti gli elementi che la compongono;
  • il 14 settembre 2017 ha ceduto alla società Edizioni Moderna Società Cooperativa il ramo    d’azienda con l’esclusione    di:   beni    immobili, diritti    reali   immobiliari, beni   mobili   iscritti   in   pubblici   registri, beni   utilizzati   in   forza   di   contratti   di   leasing, la ditta, marchi   e/o   brevetti, rimanenze   di   magazzino.