il video-selfie dei suoi associati

Un messaggio di ottimismo e di fiducia perché, anche se la situazione resta critica, “qui siamo in Romagna e noi siamo artigiani”.

In occasione della festa dei lavoratori, Confartigianato Cesena ha voluto lanciare una nuova campagna social per ribadire la compattezza di una categoria che – pur pesantemente colpita dall’emergenza epidemiologica – nel momento più difficile, rivendica orgogliosa l’importanza delle sue radici e della sua storia.

Un video-collage con tredici volti che raccontano l’inestimabile valore della cultura artigiana, “gente testarda, orgogliosa, che non si arrende e che non rinuncia facilmente ai propri sogni”.

Un video toccante per ricordare la caparbia passione di un mondo che, nel deserto arido del dopo-guerra – ha saputo costruire “mettendo un piede davanti all’altro”, una solida rete “di aziende, fabbriche, negozi, officine e botteghe”

“Avremo qualche cerotto e qualche cicatrice in più – conclude la clip – ma, come sempre, ci rialzeremo più forti di prima perché il virus ha sottovalutato un particolare: qui siamo in Romagna e noi siamo artigiani”.

Il messaggio di fiducia, tuttavia, non deve far passare in secondo piano le enormi criticità del momento e le risposte provvisorie che sono pervenute, ad oggi, dal Governo. Ma vi è l’assoluta convinzione che con il lavoro e la passione dei nostri imprenditori supereremo tutte le criticità. Confartigianato è al fianco degli imprenditori con una rassicurazione: “Qualunque cosa riservi il futuro vi aiuteremo a darle un senso”.