Tre i delegati da parte della Cgil, un uno per Cisl ed uno per Ugl, fuori dai giochi la Uil

FORLI’ – Nella storica azienda di Forlì specializzata in forme per calzature e accessori di completamento della gamma, si è andati alle urne per il rinnovo delle Rsu. Ha partecipato alla consultazione sindacale  il 77% degli aventi diritto e l’esito delle votazioni ha visto Ferdinando Pietà diventare delegato per conto dell’Ugl.

 

Tre i delegati da parte della Fillea Cgil , un  uno per Filca Cisl ed uno per l’ Ugl. Senza rappresentanze, invece la Uil.

 

“Salutiamo l’elezione del nostro Rsu , Ferdinando Pietà, con estrema soddisfazione e poniamo in evidenza il nostro ruolo all’interno di un’azienda storica per il tessuto economico locale, molto rappresentativa nel settore della ricerca tecnologica applicata al comparto della moda”, commenta Filippo Lo Giudice, segretario generale di Ugl Forlì, Cesena, Rimini e Ravenna, che aggiunge: “Indichiamo come un fattore positivo l’ampia partecipazione dei lavoratori  al voto. Riteniamo molto importante il fatto che un’ampia fetta dei lavoratori si sia riconosciuta nelle lotte di un sindacato confederale come l’Ugl, in forte espansione in Romagna negli ultimi anni e che garantirà oggi ed in futuro la migliore rappresentatività in difesa dei diritti e della dignità di chi lavora in   fabbrica.”