CESENA. Martedì 25 ottobre alle ore 17.30 presso i locali di Cesena Lab, in via Martiri della Libertà 14/C a Cesena, si svolgerà un seminario promosso da CNA che avrà come tema i vantaggi, requisiti e saperi delle start up innovative.

Lo sviluppo di questo nuovo mondo imprenditoriale è strettamente connesso alla presenza di poli universitari, incubatori o progetti territoriali mirati allo sviluppo dell’innovazione e della ricerca applicata, caratteristiche che premiano realtà come quella di Cesena Lab, per questo motivo l’associazione ha deciso di svolgere il seminario in collaborazione con la struttura.

Sempre di più le start up innovative, che come è noto sono regolamentate da una apposita normativa, si presentano come aziende che nascono piccole, ma hanno molta voglia di crescere e sono pronte a scommettere sul futuro anche investendo economicamente in proprio. E’ un micro cosmo culturalmente giovane e dinamico, che CNA è in grado di supportare nei percorsi di crescita e sviluppo, grazie alle opportunità offerte dal proprio articolato sistema associativo.

Il programma prevede il saluto di Roberto Pasi, coordinatore di Cesena Lab, a cui seguiranno l’introduzione di Franco Napolitano, direttore generale di CNA Forlì-Cesena e la relazione di Marco Malagoli, consulente di CNA Interpreta, che interverrà sul tema: Start up innovative: requisiti necessari, vantaggi e focus sul modello di statuto”.

Sarà lasciato poi ampio spazio alle domande dal pubblico. A conclusione dell’incontro, il presidente provinciale di CNA Forlì-Cesena Lorenzo Zanotti consegnerà il “Premio Cambiamenti” dedicato al pensiero innovativo delle nuove imprese italiane già operanti nel mercato, alle imprese della nostra provincia selezionate nell’ambito del premio che CNA ha promosso a livello nazionale.

Seguirà una apericena per gli intervenuti.

 

Ufficio Stampa Cna Forlì-Cesena