Cesenatico Village

Il Cesenatico Village ha inaugurato la stagione 2024, confermandosi anche quest’anno la più importante attrazione del lungomare di Cesenatico

Il villaggio è realizzato nell’area ex Nuit, in viale Carducci su una piazza estesa circa 5mila metri quadrati con varie aree tematiche, finalizzata ad arricchire le opportunità di svago di turisti e residenti.

Nell’area sono installate una ventina di attrazioni, una pista baby car, il Farm Train, il Jeep Safari, l’Isola di Super Mario, la Giostra Animal Flyng, il Mega Canguro, la Adventure Land, il Niagara, il Trenino Peter Pan, le Reti giganti, la Vecchia Fattoria, il Lago dei Cigni, un parco gonfiabili, le Mongolfiere, il Jumping, la Casa dei Fantasmi,  il Salta Montes, uno scivolo gigante lungo 35 metri e una piscina con le bolle giganti.

Il villaggio è realizzato dalla famiglia Foresti e Bellinati e alla serata d’inaugurazione sono intervenuti il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli, i presidenti Leandro Pasini di Adac Federalberghi e Simone Battistoni della Cooperativa stabilimenti balneari, una delegazione di commercianti ed esercenti della zona con in testa Mario Magnani e Fabio Calloni, i quali apprezzano il Cesenatico Village e ne condividono il progetto.

In cabina di regia c’è la FSociety dei fratelli Giosuè e Carlotta Foresti, i quali hanno raccolto l’eredità dei genitori Ester Bellinati e Giuseppe Foresti.

Il sindaco Gozzoli plaude all’iniziativa: “Questa è la decima stagione del Cesenatico Village e noi siamo contenti di proseguire il rapporto con la famiglia Foresti-Bellinati, anche dopo il passaggio della proprietà dell’area dai privati al Comune. Siamo in una zona ad alta valenza turistica ed è importante avere attrazioni per le famiglie con bambini, così come è importante che una parte dell’area venga utilizzata dagli albergatori per offrire la sosta ai turisti e una parte sia gestita dalla cooperativa sociale Ccils sempre per la sosta”.

Pasini ha sottolineato che quest’anno sono tanti gli albergatori della zona Cesenatico centro-Boschetto che hanno riservato i parcheggi ai vacanzieri, nell’area concessa all’Adac.

Battistoni ha evidenziato proprio l’importanza del gioco di squadra, per far vivere una parte del territorio che diversamente sarebbe buia, che di sera diventa un vero punto di riferimento per i bambini, i ragazzi e le famiglie.

Mario Magnani e Fabio Calloni chiedono di avere più attrazioni: “Per noi sono fondamentali gli spettacoli viaggianti, perchè attirano molti turisti e rendono viva una zona che deve essere rilanciata, per questo in futuro ci piacerebbe avere più attrazioni sul fronte viale Carducci, per allungare la passeggiata”.

Il Cesenatico Village sarà aperto tutte le sere fino a metà settembre.