Foto di Fulvio Zambianchi

Pulviscolo, festivalino di poesia immerso nel verde, tra le vigne del Podere Vaibella, nel cuore di Montepoggiolo, conclude con successo la sua prima edizione

Domenica 16 giugno più di 70 persone hanno attraversato le colline sopra Forlì, nutrendosi dei paesaggi e dell’esperienza offerta dal festival: momenti di incontro, letture, concerti e vino. Con gli ospiti: Kebab&Proust e Martina Madia, Annalisa Teodorani e Nino Scaffidi.

Un progetto appena nato, che getta le fondamenta per nuove edizioni e nuove esperienze, sempre con l’obiettivo di valorizzare un territorio poco conosciuto, riportando le persone a vivere consapevolmente i contesti naturali. Tutto questo con la poesia e per la poesia.

Si ringrazia Podere Vaibella per la cura, l’ospitalità e il vino; Liuteria Diego Suzzi di Cesena per il supporto tecnico; Oltresole per il ristoro e Foce Spirits per il sostegno. E ovviamente si ringraziano tutte le persone che hanno creduto in questa piccola impresa.

Pulviscolo continua il dialogo con il territorio e a intrecciare nuove relazioni, per tornare con proposte ancora più nutrienti.

Per informazioni:
pulviscolofest@gmail.com
https://pulviscolo.it/