Maria Amelia Monti

Da Giugno a Settembre sono tanti gli appuntamenti da non perdere nel cartellone estivo tra Gatteo, Sant’Angelo e Fiumicino

Sarà Vito il 13 Giugno ad aprire la prima delle tre fortunate rassegne culturali che caratterizzano da alcuni anni l’estate di Gatteo, nella suggestiva cornice dell’Arena appositamente allestita all’interno delle mura del Castello Malatestiano, con numerosi appuntamenti anche a Sant’Angelo e Fiumicino, tutti promossi dall’Assessorato alla cultura.

Una programmazione diffusa, da Gatteo paese a Fiumicino e Sant’Angelo, con un ampio ventaglio di eventi proposti: dalla musica, al teatro, agli spettacoli per bambini. Un’offerta culturale destinata a grandi e piccini, che punta a creare sempre nuove spunti di riflessione e, allo stesso tempo, di divertimento.

“Elsinore attori al castello” dell’Associazione Sillaba (ingresso a pagamento in prevendita su liveticket.it, ridotto per i residenti di Gatteo) propone spettacoli teatrali in grado di ibridare differenti linguaggi narrativi, fra teatro d’autore, divulgazione scientifica e di costume, teatro comico. 
Si inizierà con Vito, giovedì 13 giugno, con “L’altezza delle lasagne. Monologo di sopravvivenza gastronomica”, Vito con questo One Man Show che ci porta su un terreno a lui caro, quello del cibo e della cucina, in un excursus esilarante e spietato sul malsano e perverso rapporto tra l’uomo e il piano cottura. Mercoledì 19 giugno Maria Amelia Monti in “La lavatrice del cuore. Lettere di genitori e figli adottivi” ci racconta l’adozione attraverso le testimonianze di chi l’ha vissuta direttamente o indirettamente, alternando prosa e lettura di grande intensità in cui non mancano momenti ironici. Giovedì 27 giugno, alla vigilia del passaggio della prima tappa del Tour de France dalla Romagna, Camillo Grassi porta in scena “Il Condor” di Gianni Clementi, un testo sul ciclismo, vissuto dal gregario. Denis Campitelli torna a Elsinore giovedì 4 luglio con “Fat jazz” un testo tratto dalle poesie e dai racconti di Giovanni Nadiani. Storie brevi, ambientate nella Romagna di oggi, raccontate e interpretate come un assolo jazz. Nella quinta serata spazio alla divulgazione scientifica con Massimo Polidoro, giovedì 11 luglio, che terrà la lectio-spettacolo “Un senso di meraviglia” tratta dal libro “Piero Angela | La meraviglia del tutto. Conversazioni con Massimo Polidoro”. Il penultimo appuntamento è con Teresa Cinque, giovedì 18 luglio in “Trigger contro trigger”, un reading che porta con sé il proposito di innescare un processo, di suscitare movimento e cambiamento, passando magari attraverso una risata. A chiudere il programma giovedì 25 luglio sarà Roberto Mercadini con “Moby Dick. Narrazione da Melville”. Moby Dick non si può narrare, “sebbene molti abbiano tentato” (per citare Melville). Che può farne, allora, un narratore (e nel tempo d’una narrazione)? Può almeno far brillare alcuni frammenti incandescenti; far intuire, per sintesi, l’intera luce, l’intero calore del magma. 
Biglietto intero € 16, Ridotto Under 16 e residenti Comune di Gatteo € 8 e Abbonamento € 90,00. Per info: Sillaba Tel. 370 368 5093 email: spettatore@sillaba.org 
Biglietti in vendita su liveticket

A fine giugno al via anche “Estate al chiar di luna”, la rassegna gratuita di spettacoli per famiglie a cura di Alex Gabellini con maghi, giocolieri, burattini, giullari, narratori e teatranti, una variegata proposta di teatro per i più piccoli. Al Castello malatestiano di Gatteo tutti i martedì alle 21.15 dal 25 Giugno al 30 luglio. 
Si inizierà martedì 25 giugno con Lo Stramagante Mr Dudi in “With a flair”: uno spettacolo di magia comica.. Martedì 2 luglio Luca Regina in “Rido da re”: magia, giocoleria e improvvisazione, Martedì 9 luglio Teatro Moro in uno spettacolo di improvvisazione e bolle di sapone “Airship pirate”, Martedì 16 luglio Paolo Rech in “Quel diavolo di arlecchino” spettacolo di burattini e commedia dell’arte, Martedì 23 luglio Gunter Rieber in “Gunteria soup” clownerie e teatro d’oggetto, la rassegna si chiuderà Martedì 30 luglio con il teatro di strada di Matteo Curatella in “Venghino signori venghino”. 
Anche quest’anno si aggiungono 3 appuntamenti, curati dall’Associazione Diffusione Musica, che coinvolgeranno la frazione di Fiumicino, si inizierà venerdì 21 giugno con Lorenzo Bartolini in “Piccole poesie per piccini”, teatro e poesia per l’infanzia, venerdì 19 luglio I burattini di Flavio in “La strega Morgana”, uno spettacolo di burattini della tradizione, concluderà la rassegna venerdì 23 agosto la Combriccola dei Lillipuziani con “Steamproject”, uno spettacolo visionario e senza tempo di acrobatica aerea e illusionismo. 
Tutti gli eventi inizieranno alle ore 21.15 e saranno ad ingresso libero.

Un altro gradito ritorno è l’appuntamento con “Gatteo calling” che, dal 31 di luglio al 29 agosto, porterà sul palco del Castello malatestiano quattro autori/narratori che racconteranno, ciascuno con la propria personale cifra stilistica e con il proprio background, altrettanti musicisti, gruppi musicali, generi musicali tra i più iconici della musica contemporanea. 
Emiliano Visconti dell’associazione Rapsodia, ideatore del “Gatteo calling”, aprirà la rassegna mercoledì 31 luglio con con un suo ritratto di Johnny Cash, sarà accompagnato dal vivo dagli Acusting Plays. Le altre serate vedranno protagonisti Valerio Corzani che racconterà Enzo Jannacci (7 agosto), Alessandro Barbaglia con la serata dal titolo “I Robbottoni, le sigle dei cartoni animati anni 80” (22 agosto), ed in chiusura Vera Gheno che con Drugs & Rock’n’roll affronterà il tema delle droghe nella musica (29 agosto). La rassegna è ad ingresso libero.

Giunta alla sua terza edizione, il Sant’Angelo Live èla rassegna di musica e varietà che animerà il centro di Sant’Angelo in Piazza Fracassi dal 17 luglio al 28 Agosto dalle 21.00. Si parte il 17 Luglio con lo spettacolo di cabaret di Maria Pia Timo, a seguire la musica dei The Seniors. Nelle serate successive alcune tra le migliori cover e tribute band italiane reinterpreteranno dal vivo brani che hanno fatto la storia della musica leggera italiana e internazionale: dagli Aironi Bianchi, la tribute band dei Nomadi, il 24 Luglio, alla musica beat e rock della Zebra Tre Band il 31 luglio, al Liscio dell’Orchestra David Pacini (6 agosto), un omaggio alla terra che ha dato i natali al Maestro Secondo Casadei, dal rock italiano di Zucchero della tribute band Funky Gallo il 21 agosto sino alla grande musica italiana del gruppo Energia Alternativa Live Band (28 agosto). Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

La Festa di San Lorenzo anche quest’anno sarà all’insegna della musica: tre serate di grande musica dal vivo, che vedranno protagonisti giovedì 8 agosto gli allievi della CTM Academy nell’anticipo di San Lorenzo con il recital musical-teatrale “Piu’ che puoi”, venerdì 9 Agosto i Revolution che ci proporranno i migliori successi della disco music anni 70’80’ passando per i brani più famosi degli anni 90′ fino alle hit del momento. Sabato 10 salirà sul palco di Gatteo Ron con il suo nuovo live estivo, dopo il successo del tour teatrale “Al centro esatto della musica” appena concluso. 
San Lorenzo non sarà solo musica: ci saranno anche attività per bambini, mostre, stand gastronomici e gli imperdibili fuochi di San Lorenzo.

Info: Biblioteca Comunale G. Ceccarelli tel. 0541 932377 mail: biblioteca@comune.gatteo.fc.it