Bagno di Romagna (FC) Anteprima Cibo di Strada

Dall’11 giugno a metà settembre il borgo storico si anima di iniziative e spettacoli all’aperto

Ogni anno, con l’arrivo della stagione estiva, le vie del borgo storico di Bagno di Romagna si animano con la tradizionale Fiera del Martedì. Dall’11 giugno fino al 24 settembre, ogni martedì sera, il cuore della stazione termale romagnola si trasforma in un vivace mercatino serale.

In piazza Ricasoli, via Fiorentina e via Manin, le bancarelle di antiquariato, collezionismo, artigianato, prodotti tipici locali oltre a intrattenimenti e animazioni, offrono un’esperienza unica per residenti e turisti. In particolare, durante i mesi di luglio e agosto, la piazza ospiterà anche una deliziosa selezione gastronomica con food truck locali e le proposte culinarie della Proloco di Bagno di Romagna Terme.

La Fiera del Martedì non è solo un mercato, ma un appuntamento storico e culturale che celebra le tradizioni, i sapori e l’artigianato di Bagno di Romagna, consolidando il legame tra la comunità locale e i

visitatori. Negli ultimi anni il programma del martedì si arricchisce anche con la rassegna letteraria “Martedì d’autore sotto le stelle”, organizzata dalla Biblioteca Comunale “Walter Toni” di Bagno di Romagna a Palazzo del Capitano, che dà spazio a presentazioni di libri di autori locali e non solo.

“Anche in questo 2024, con la pubblicazione del calendario eventi e l’avvio del tradizionale appuntamento, prende il via la lunga stagione del territorio di Bagno di Romagna, che ci accompagna fino all’autunno inoltrato” commentano il Sindaco Baccini e l’assessore al Turismo Ricci. “Un programma ricco e denso di iniziative frutto della programmazione messa in campo dall’ufficio turistico, DMC I Percorsi del Savio e grazie alla partecipazione al Bando Eventi comunale della tante associazioni del Territorio” continuano gli amministratori. “Un programma che va consolidandosi di anno in anno, con appuntamenti capaci di coinvolgere cittadini e turisti, nel rendere vivo, accogliente ed entusiasmante questo territorio”.

L’inizio del tradizionale mercatino del martedì sancisce l’avvio della stagione estiva: il territorio di Bagno di Romagna è infatti pronto ad accogliere i tanti turisti con un programma estivo intenso, che raccoglie anche le iniziative di tante associazioni sostenute tramite il Bando eventi turistici del Comune.

Il week end del 14-16 giugno Bagno di Romagna ospita la 6° edizione dell’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada, che riempirà la piazza con sapori fuori dai confini ma anche profumi locali.

Il week end successivo (21-23 giugno) arriva La Notte Celeste, evento di sistema che anima i borghi termali di tutta l’Emilia Romagna, che quest’anno ospita anche una programmazione targata #RomagnaWOW: in piazza a Bagno di Romagna arriva il Meet&Greet con Aaron, Federica Carta e altri ospiti a sorpresa, per un evento che si interseca anche con la Notte Romantica dei Borghi più belli d’Italia, che si festeggia in tutti i borghi la notte di sabato 22 giugno.
Sarà poi sabato 29 giugno la data d’eccezione di questo 2024, con il  passaggio del Tour de France, lungo le strade che hanno già visto l’arrivo di due tappe del Giro d’Italia.

L’arena estiva di Palazzo del Capitano offrirà ogni sera qualcosa di diverso: dal cinema all’aperto, che torna con 40 proiezioni di film di grande qualità a cura del cinema Eliseo; il tradizionale Teatro delle Terme, con spettacoli per grandi e piccini di NATA Teatro; il ciclo di conferenze “Tra Cielo e Terra” della Compagnia di Gnomo Mentino, la rassegna di incontri ed escursioni “Naturalmente” a cura di Tra Monti e Valli, i convegni “Bagno… di Cultura” della Fondazione Abbatia Nullius Balneensis, che organizza anche visite guidate al museo di arte sacra.

Dal 25 al 28 luglio ritorna la rievocazione storica de “I Giorni del Capitano”, che grazie all’impegno della Pro loco si svilupperà quest’anno su 4 giorni, con spettacoli di sbandieratori e tanto altro.

Arrivano in piazza anche altre iniziative all’interno della rassegna Savio Trail 2024 promosse dall’Unione Valle Savio, come la rassegna di bande in piazza (13 luglio), che nasce dall’unione virtuosa delle bande di Bagno di Romagna, Montiano, Sarsina e corpi bandistici provenienti da tutta Italia, e una tappa del Festival Entroterre, che porterà nel borgo la compagnia internazionale Twain Physical Dance Theatre (8 agosto).

Ad agosto ritorna poi il Ferragosto Bagnese e il festival degli Artisti di strada (17-18 agosto), sempre grazie all’impegno della Pro loco.

L’intero programma di eventi, non solo a Bagno di Romagna ma anche a San Piero in Bagno e nelle frazioni, è disponibile su https://www.bagnodiromagnaturismo.it/eventi.