ph Botta

Il concorso nazionale che parte da Cesena chiama a raccolta i fotografi di scena italiani

Città del cinema, amante del grande schermo e intimo salotto per attori, registi e straordinari interpreti della scena italiana, anche quest’anno Cesena dà avvio a “CliCiak scatti di cinema”, il concorso nazionale per fotografi di scena organizzato e promosso dal Centro Cinema cittadino e dalla Biblioteca Malatestiana che, giunto alla sua ventisettesima edizione, conferma caratteristiche e peculiarità proprie della sua storia.

Unica iniziativa del genere in Italia, “CliCiak scatti di cinema”è nato con la duplice missione di valorizzare il lavoro del fotografo di scena e di dar vita a una fototeca sul cinema italiano contemporaneo, che si incrementa di edizione in edizione (oltre 25 mila le immagini fino ad oggi raccolte). Possono partecipare al concorso fotografi di scena che hanno compiuto il diciottesima anno di età, italiani e stranieri attivi su set italiani di film, documentari, serie tv e cortometraggi usciti (distribuiti in sala o che abbiano avuto una presentazione pubblica, festival compresi) nel corso delle stagioni 2021/2022 – 2022/2023 – 2023/2024.


L’invio delle domande, con relativo materiale allegato, potrà avvenire in una delle seguenti modalità: attraverso l’applicazione Wetransfer all’indirizzo ufficiocinema@comune.cesena.fc.it; con spedizione postale all’indirizzo “Biblioteca Malatestiana – CliCiak Scatti di Cinema, Piazza Bufalini 1, 47521 Cesena (FC)”. Tutte le foto inviate per la partecipazione al concorso entreranno a far parte del fondo CliCiak dell’archivio fotografico del Comune di Cesena – Centro Cinema Città di Cesena.

Il termine ultimo per la partecipazione e l’invio delle fotografie è martedì 18 giugno 2024 (entro le ore 19:00).

Ma chi valuterà gli scatti presentati? Una giuria tecnica, altamente qualificata, composta da critici, storici, giornalisti, professionisti del settore e fotografi procederà alla selezione e alla valutazione delle fotografie per l’assegnazione dei seguenti premi: Migliore fotografia; Miglior serie fotografica; Migliore fotografia serie TV;  Premio speciale “Portrait, ritratto sul set” assegnato da una personalità del mondo del cinema e/o della fotografia; Premio speciale “Alda e Giuseppe Palmas”, al fotografo che partecipa per la prima volta al concorso, assegnato dall’organizzazione. I nominativi dei giurati saranno resi noti alla scadenza del bando.


Un’ampia selezione delle fotografie partecipanti al concorso verrà esposta in una mostra accompagnata da un catalogo curato dal Centro Cinema Città di Cesena. L’esposizione di Cesena è destinata in seguito ad approdare in diverse città italiane e straniere.