Sbandieratori Rocca Forlimpopoli

10-11-12 maggio

Il fascino del Rinascimento rivive con “Un giorno nella Rocca di Forlimpopoli”, la rievocazione storica che dal 10 al 12 maggio animerà il cuore della città artusiana. Ispirata ai grandi festeggiamenti che, nel XVI secolo, accolsero Brunoro II Zampeschi di ritorno dalla Francia, la manifestazione giunge quest’anno alla 45^ edizione con un ricco programma di iniziative: sfilate in costume, disfide, visite guidate, iniziative per bambini e famiglie, spettacoli.

I primi appuntamenti sono in programma per venerdì 10 maggio. Nel corso della giornata il il MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli, organizza una caccia al tesoro per cercare il manoscritto di Brunoro II, signore di Forlimpopoli. Le famiglie, suddivise in squadre, si sfideranno in una vera e propria caccia agli indizi, e dovranno risolvere gli enigmi racchiusi nei molti libri della biblioteca. Si potrà partecipare durante gli orari di apertura del museo, che sarà aperto tutti i giorni dalle ore 9:30 alle 12:30 e dalle ore 15:30 alle 18:30. Costo 5 euro. L’iniziativa si ripeterà con le stesse modalità anche sabato e domenica.

Alle ore 20.45, in piazza Pompilio sarà imbandita una cena rinascimentale con delitto.

I partecipanti, oltre a gustare piatti ispirati alla gastronomia dell’epoca saranno chiamati ad aiutare niente meno che Dante Alighieri, impegnato nell’indagine all’Inferno, per scoprire chi ha ucciso Virgilio.

La serata, dal titolo “Il Divino Delitto – Morte all’Inferno”, è a cura di “Quelli del Delitto”.  Prezzo 30 euro. Per prenotazioni telefonare al 347-5635534 o inviare una email a prolocoforlimpopoli@gmail.com.

Numerose le iniziative in programma per sabato 11 maggio. Alle ore 16 nella corte della Rocca prenderà il via il Mercato rinascimentale, animato da giochi dell’epoca, e si svolgerà un laboratorio di mosaico coi mattoncini rivolto ai bambini dai 9 anni, organizzato in collaborazione con Heart4Children APS, che è Partner del Gruppo LEGO® (max 30 posti). Partecipazione gratuita, ma prenotazione obbligatoria al numero 347-5635534. Sempre alle ore 16, nella Chiesa dei servi, si terrà una conferenza di Lorenzo Aldini di Italia Nostra Forlì, dedicata a “Le mura di Forlimpopoli nel tempo: origini, riuso, attualità”. L’incontro è collegato alla mostra documentaria sulle mura di Forlì Forlimpopoli e Bertinoro allestita sempre nella Chiesa dei Servi.

Alla 16.30 in piazza Pompilio aprirà i battenti l’Hostaria del Pellegrino, mentre alle ore 17 il Fossato della Rocca sarà animato dai “Giochi del Palio”: tiro alla fune, corsa con le travi, calcetto storico, lancio dell’accetta e lancio della bandiera.

Alle ore 18.30 dal cortile della Rocca partirà una visita guidata “alla corte di Battistina Savelli”.

Per info e prenotazioni: e-mail: maf@comune.forlimpopoli.fc.it, tel: 3371180314.

In serata il Fossato della Rocca si animerà con alcune spettacolari iniziative. Alle 21 la “Contesa delle Bandiere” vedrà sfidarsi le quattro contrade di Forlimpopoli con prove di tecnica, abilità e precisione. A seguire, intorno alle ore 22, andrà in scena “L’ascesa dell’Erede”: in un’ambientazione fantasy guerrieri di ogni religione e cultura si sfidano per decretare chi sarà il vincitore.

Il programma di domenica 12 maggio si aprirà alle ore 11.30 con la celebrazione della Messa a San Ruffillo, con l’offerta dei ceri e la benedizione dei vessilli, nel pomeriggio a partire dalle 16  si terrà nel cortile interno della Rocca un laboratorio in collaborazione con Heart4Children APS, rivolto a bambini dai 5 ai 12 anni (max 20 posti). Partecipazione gratuita, ma prenotazione obbligatoria al numero 347-5635534.

Sempre alle ore 16 entrerà in  attività  il mercatino rinascimentale, mentre alle 16.30 aprirà i battenti l’Hostaria del Pellegrino. Il momento culminante scoccherà alle ore 17 con il corteo storico per accogliere il conte Brunoro II Zampeschi di ritorno dalle terre di Francia. I festeggiamenti saranno aperti da uno spettacolo di falconeria, mentre a seguire nel Fossato della Rocca si terranno il corteo dei doni, e poi duelli di armati, esibizione di sbandieratori, tamburini, giullari e spettacoli di falconeria.

Alle ore 18.30 si ripete la visita guidata “Alla corte di Battistina”. Gran finale alle ore 21 nel Fossato della Rocca con “Phoenix”, spettacolo di giocoleria con strumenti infuocati ed effetti speciali di ogni tipo. In scena ballerini, ginnasti e giocolieri che daranno vita a spettacolari esibizioni.

“Un giorno nella Rocca di Forlimpopoli” è promosso dalla Pro Loco Forlimpopoli Aps con il patrocinio del Comune di Forlimpopoli. L’ingresso è libero.

Programma completo e ulteriori informazioni sui siti www.forlimpopolicittartusiana.it e www.ungiornonellarocca.com.