Lunedì 29 aprile, Giornata Internazionale della Danza, in scena il nuovo lavoro di Beatrice Botticini Bianchi e Giovanni Careccia

Il loro lavoro è nato durante il Corso di Alta Formazione I corpi e le voci della danza – realizzato da Cronopios, L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, Cantieri Danza, Formati Sensibili Aps, Gruppo Nanou, Associazione Culturale Nexus – e ha potuto proseguire il proprio iter generativo grazie alla residenza creativa iniziata lo scorso 15 aprile a Longiano nell’ambito del progetto Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi, giunto alla nona edizione.

Lunedì 29 aprile(ore 19,30) With love di Beatrice Botticini Bianchi e Giovanni Careccia va in scena sotto forma di prova aperta al Teatro Petrella di Longiano. Una restituzione al pubblico – in occasione della Giornata internazionale della Danza – del lavoro di ricerca compiuto dagli autori, che con questo lavoro indagano il tema del conflitto all’interno delle relazioni umane. With love è una ricerca che si sviluppa attraverso laboratori e atti performativi, integrati in una performance in continuo divenire, malleabile e plasmata dagli avvenimenti contemporanei e dai contenuti espressi dal pubblico, in un’ottica di creazione co-partecipata.

Al termine della prova aperta si svolgerà l’incontro Il pane quotidiano. Moltiplicazione degli sguardi: dialoghi ravvicinati con artisti e spettatori a cura di Francesca Giuliani. A seguire, aperitivo offerto dal Teatro Petrella.

I percorsi di residenza e accompagnamento per autori coreografici Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi, sono un progetto condiviso da Teatro Petrella di Longiano e L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino | Centro di Residenza Emilia Romagna che aderisce alla rete E’ BAL – palcoscenici per la danza contemporanea.

BIGLIETTI

Posto unico € 5,00

Online su www.vivaticket.it e in tutti i punti Vivaticket

BIGLIETTERIA tel. 0547 666008

www.ilteatropetrella.it