Scuola elementare di Tredozio nelle tende dentro Palasport - Luigi Iorio

Fotoreportage di Luigi Iorio sull’alluvione del maggio 2023

Orizzonte è lieta di presentare il fotoreportage di Luigi Iorio “Era di maggio: l’alluvione del 2023 e il post in Romagna”. Questo libro si snoda tra le fotografie e le storie che Luigi Iorio ci riporta dalla Romagna colpita dall’alluvione del maggio 2023. Luigi Iorio è un fotografo napoletano, il quale vive a Lugo da dieci anni, questo è il suo secondo libro. Nella sua fotografia ha sempre raccontato il territorio con reportage, ora disponibili sul suo sito (luigiiorio.it), ma anche con riflessioni sugli spazi urbani luoghi e paesaggio modificato dagli umani con il progetto “Post-Metropoli, l’Italia che resta” e il ciclo di mostre Luoghi non Luoghi.

 “Era di Maggio” parte da Lugo sommersa dall’alluvione, passa dalla martoriata Sant’Agata sul Santerno, arriva all’annegata Conselice, le immagini di Iorio ci raccontano il dramma subito da questi territori, ma i racconti raccolti ci portano più in profondità ci fanno capire i problemi che ancora ci sono in Romagna. Luigi Iorio gira dalla via Emilia all’Appennino per raccontare una Romagna che fatica a rialzarsi anche se nei grandi media non ne parlano più, e non parlandone più per gli italiani i problemi non ci sono più.

Come ci ricorda il giornalista Nevio Casadio, autore della prefazione, Luigi Iorio seguendo la tradizione dei grandi foto-reporter ci racconta di un Emilia Romagna che si percepiva un gigante ma scopre con l’alluvione che è un nano, le storie raccontate in questo libro sono storie che abbiamo sentito in Polesine nel 1951, a Sarno nel 1998 etc. nessuno immaginava di sentirle qui.

“Il reportage di Luigi Iorio aiuterà nel tempo a tener viva la memoria. A non dimenticare.”  Nevio Casadio

Alessandro Bongarzone dalla sua postfazione: “Le foto di Luigi, nella loro crudezza e violenza, richiamano alla responsabilità della violenza con cui abbiamo sottomesso il creato per piegarlo ai nostri voleri, individuali e collettivi. Inoltre, quelle foto e quelle storie ci richiamano all’implacabile scorrere del tempo: quello passato (che ha prodotto la catastrofe) e quello che “ci resta” (ormai sempre meno) per evitare guai peggiori.”

“Era di Maggio: l’alluvione del 2023 e il post in Romagna”

Autore: Luigi Iorio  Editore: Orizzonte

Prefazione di Nevio Casadio, postfazione di Alessandro Bongarzone

Copertina flessibile: ‎ 216 pagine; Dimensioni: ‎ 21.59×1.24×21.59cm; ISBN-13: ‎ 979-8879802702.

Disponibile su Amazon