Black Blues Brothers

Sabato 13 aprile alle 21.00 al Teatro Mentore andrà in scena “Let’s twist again!”, il secondo, attesissimo show dei Black Blues Brothers

Ai nastri di partenza la seconda edizione de “La bottega della meraviglia”, percorso di formazione nell’ambito circense e del teatro di strada promosso dal comune di Santa Sofia e finanziato tramite il Bando Borghi del PNRR linea B. Finanziamento derivante da fondi PNRR – Nextgeneration eu – M1C3 – Investimento 2.1 attrattività dei borghi, ideato con la finalità di rafforzare la proposta culturale del territorio attraverso la collaborazione di realtà e associazioni locali.

Dopo la prima edizione, svoltasi nell’agosto 2023 con la compagnia di mimi ucraini Dekru, è ora la volta di avere a Santa Sofia la compagnia Black Blues Brothers, attualmente in tourneè al Moulin Rouge di Parigi.

Questi giovani acrobati provengono da Nairobi, in Kenya, dove erano coinvolti in Sarakasi, un trust di circo sociale fondato dall’alto funzionario ONU Rudy van Dijck e da sua moglie Marion Op het Veld che opera nelle situazioni difficili e nelle periferie dell’Africa Orientale.

Hanno scoperto che il circo è un potente mezzo di emancipazione e aggregazione ed ora lo trasmettono al pubblico sia con gli spettacoli che in occasione di workshop pratici di acrobatica organizzati da Open Circus, progetto di ricambio generazionale e formazione del pubblico sostenuto dal Ministero della Cultura.

Grazie al Progetto locale di rigenerazione culturale e sociale, dunque, anche a Santa Sofia gli artisti terranno un workshop insieme ad un gruppo di adolescenti che potranno mettersi alla prova, capire quanto studio e preparazione ci sono dietro ad una esibizione acrobatica. Oltre a questo, i giovani partecipanti avranno occasione di vivere un’esperienza multietnica, un modo per conoscere sé stessi e i propri limiti, provando a superarli, per aprirsi agli altri collaborando con loro.

A corollario della settimana trascorsa a Santa Sofia, la compagnia si esibirà in uno spettacolo unico ed adrenalinico.

Sabato 13 aprile alle 21.00 al Teatro Mentore andrà in scena “Let’s twist again!”, il secondo, attesissimo show dei Black Blues Brothers, reduci da un tour mondiale che li ha visti esibirsi per più di 500.000 spettatori, tra i quali Papa Francesco, il Principe Alberto di Monaco e la famiglia reale inglese.

In una fumosa sala d’aspetto di una stazione ferroviaria cinque uomini, per ingannare l’attesa, ascoltano twist e rock’n’roll da un juke-box d’epoca e si scatenano in acrobazie incredibili, che sfruttano tutto ciò che li circonda per numeri mozzafiato: i tavoli, le sedie… anche i passaggi a livello! Uno spettacolo acrobatico comico musicale, con una colonna sonora indimenticabile (da Glenn Miller a Keith Emerson, da Chubby Checker a Elvis Presley, passando per Aretha Franklin) che accompagna un repertorio dinamico e divertente fatto di piramidi, salti mortali, esercizi con la corda e molto altro!

Lo spettacolo è compreso nell’abbonamento cumulativo.

Per i non abbonati, ingresso 20 euro (ridotto 18), info e prenotazioni 349 9503847, anche Whatsapp.