Chiusi i luoghi della cultura forlivese

In ottemperanza al DPCM del 3 Novembre 2020, i Musei Civici di Forlì e i complessi monumentali di Villa Saffi e i mosaici del volo dell’Ex Collegio Aeronautico, la Biblioteca Comunale A. Saffi e le Biblioteche decentrate e tutte le esposizioni temporanee (comprese quelle allestite presso l’Oratorio San Sebastiano, Palazzo Albertini e presso l’atrio della Biblioteca Saffi), resteranno chiusi dal 6 novembre al fino al 3 Dicembre, salvo successive ulteriori disposizioni governative.

Le parole dell’Assessore alla cultura Valerio Melandri: “la chiusura di musei, monumenti e biblioteche è una sconfitta per tutti. I luoghi della cultura di questa città, alla pari di quelli di tutta Italia, si erano adeguati ai protocolli anti-covid, prevedendo ingressi contingentati e la fruizione degli spazi comuni in condizioni di massima sicurezza. Chiuderli adesso, dopo i sacrifici effettuati in termini di risorse ed energie, significa soffocare il mondo della cultura e far pagare a terzi le colpe di altri”.

Si ricorda tuttavia che è possibile fruire dei servizi bibliotecari digitali tramite il catalogo online Scoprirete, attraverso il quale ogni utente iscritto alla Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino, con le proprie credenziali, può accedere, gratuitamente e in qualsiasi momento, ad una ricchissima piattaforma di risorse digitali da scaricare o consultare in streaming. La piattaforma consente inoltre  di prendere in prestito (per 14 giorni) gli ebook relativi alle novità editoriali e ai libri ancora coperti da copyright e di leggere nella versione sfogliabile tutti i principali giornali nazionali ed esteri, nonché numerose riviste di ogni genere ed argomento.