Intanto si pensa a forme alternative di fruizione

Com’è noto, l’emergenza Coronavirus ha imposto il blocco totale degli eventi pubblici. Tuttavia l’Associazione Culturale Direzione21 guarda avanti con fiducia, organizzando la programmazione della manifestazione in eventuali forme alternative, innanzitutto prevedendo date per il recupero degli incontri di “ForlìDante. Tòta la Cumégia”. Questo è perciò il calendario dei prossimi eventi della Sesta Edizione:

Giovedì 16 aprile, ore 17.30
La Commedia di Dante tradotta da Gianfranco Bendi: un patrimonio di memoria e tradizione
Presentazione a cura di Gabriele Zelli, Marco Viroli e Franco Palmieri di Direzione21
Sala degli Incontri, Palazzo Romagnoli, via Cesare Albicini, 12, Forlì

Venerdì 22 aprile, ore 17.30
Dante e l’Italia, ovvero: come celebrare bene il Dantedì
Presentazione a cura di Alberto Casadei
Sala degli Incontri, Palazzo Romagnoli, via Cesare Albicini, 12, Forlì  

Venerdì 24 e sabato 25 aprile
Tra Inferno, Purgatorio e Paradiso
Laboratorio pratico di lettura e di interpretazione con Riccardo Pratesi e Franco Palmieri
Fabbrica delle Candele, piazzetta Corbizzi, Forlì

Nel frattempo, Direzione21 prosegue con le scuole coinvolte, tramite videomessaggi e videoconferenze, il lavoro preparatorio alla maratona dantesca del 6 giugno.
Infine lo staff dell’associazione si prepara all’evenienza in cui, se l’emergenza Coronavirus dovesse essere prorogata ulteriormente e non fosse perciò possibile tenere le conferenze dal vivo, gli eventi possano essere svolti ugualmente via streaming.
Resta per ora invariato il programma delle tre camminate (4 maggio, 18 maggio, 15 giugno) e della maratona dantesca (6 giugno).

 

#iorestoacasa