Il gruppo porta in scena “Durante”, opera di teatro-canzone dedicata alla Divina Commedia

Equ in concerto martedì 23 luglio nel centro storico di Forlì, all’interno della programmazione di “Piazze d’estate”, organizzato dal Comune di Forlì. Il concerto avrà inizio alle ore 21 in piazzetta della Misura, ingresso libero. Gli Equ porteranno in concerto Durante è opera contemporanea di teatro-canzone dedicata alla Divina Commedia che richiama nel titolo il nome di battesimo del padre della lingua italiana. Opera composta da parti recitate, surreali, con la supervisione al testo dello scrittore Eugenio Baroncelli, e dodici canzoni molto, ma molto andanti, con cui gli Equ martedì 23 luglio hanno intenzione di spiazzare Forlì. Teatro-canzone, dicevamo, sviluppatosi a partire dalle ceneri dell’edizione 2018 del Ravenna Festival che già li aveva ospitati ai Chiostri Francescani di Ravenna. È li che Dante ha già incontrato Leopardi e insieme per la prima volta hanno deciso di spostare la siepe dell’infinito per scoprire che lo sguardo cambia, la testa cambia, il mondo cambia e pure la musica cambia. Il paradiso è farsi attraversare. Nell’anno del bicentenario dell’Infinito, Leopardi sta nell’Inferno. Dante resta dove è sempre stato, ma forse, così, ancora più vicino diventa. Tra poeti si possono prendere certe licenze. Perché da sempre i poeti si sfidano a forza di provocazioni. L’incontro/scontro tra i due non è affatto una coincidenza! E’ una delle nuove idee degli Equ, la band romagnola che con Durante, loro quarto disco, confeziona uno spettacolo ambizioso con cui si è già anche posizionata tra i finalisti della 16a edizione de L’artista che non c’era.