Quinto appuntamento con “L’Occidente nel labirinto”

Martedì 31 ottobre alle ore 20.30 nella sala multimediale San Luigi a Forlì si tiene il quinto appuntamento del Festival L’Occidente nel Labirinto promosso dal circolo Acli “Lamberto Valli” di Forlì. Verrà proiettato il film “Uccellacci e Uccellini” per la regia di Pier Paolo Pasolini.

Il film, uscito nel 1966, Pasolini scelse Ninetto Davoli, alle prime esperienze cinematografiche e Totò nella sua ultima interpretazione che gli valse finalmente un grande riconoscimento da parte della critica cinematografica fino a quel momento piuttosto ingenerosa con lui. Il film è una commedia amara e grottesca nella quale viene ridicolizzata una certa figura dell’intellettuale di sinistra parolaio ma incapace di leggere la cultura di una Italia avvia sulla strada di un egoistico narcisismo cieco di fronte al dramma degli ultimi. Al termine del film lo commenteranno Miro Gori, critico cinematografico e saggista e Pietro Caruso giornalista e saggista.