Si parla di difficoltà burocratiche

Assieme al Festival di Sanremo è l’evento musicale più famoso d’Italia, ma quest’anno il Festival “Voci Nuove” di Castocaro Terme potrebbe non avere il riconoscimento che gli spetta e non avere la sua prima serata su Rai Uno. Che succede?

I rumors parlano di una faccenda tutta burocratica: il Comune di Castrocaro non avrebbe rinnovato la convenzione con la Rai, la quale non si sarebbe stracciata le vesti.

C’è da dire che sulla pagina Facebook della segreteria del Festival l’ultimo post è del mese di gennaio e non c’è modo di avere informazioni sull’edizione 2017, proprio in un periodo in cui invece l’attività dovrebbe intensa.

Il parlamentare di “Civici Innovatori” Bruno Molea, segretario della Commissione di vigilanza Rai, ha sollecitato sulla questione il direttore generale della televisione di Stato Antonio Campo Dall’Orto.

Il candidato della lista Casa Civica, Daniele Vallicelli chiama in ballo anche il sindaco e lo invita a chiarire pubblicamente se ci sono delle difficoltà per la messa in onda dell’evento che risulta una vetrina importantissima per la cittadina termale ed è fonte di guadagno per molti oepratori turistici.

Per ora la 60° edizione del Festival di Castrocaro resta nell’incertezza.