Auto finita contro un palo dell'illuminazione pubblica

Due incidenti stradali causati dall’assunzione di alcool dei conducenti

Nella giornata di ieri la Polizia Locale di Cesena ha rilevato due sinistri stradali dovuti all’assunzione di alcool dei rispettivi conducenti coinvolti. Il primo è avvenuto all’interno dell’area parcheggio di piazzale Casali dove una donna alla guida di una Volkswagen Lupo procedendo in retromarcia ha urtato un’altra automobile. La prima reazione della conducente è stata di abbandonare il veicolo e di allontanarsi dal piazzale a piedi. Seguita dal passeggero della seconda auto coinvolta, la donna – in evidente stato alterato – ha deciso di ritornare per sottoporsi agli accertamenti richiesti dagli agenti della Polizia Locale, compreso l’alcoltest, a cui è risultata positiva con un tasso alcolemico altissimo. La pattuglia ha proceduto con il sequestro del veicolo e con il ritiro della patente.

Il secondo sinistro è avvenuto invece in via Subborgo Valzania dove è stato coinvolto un solo veicolo che si è schiantato contro un palo dell’illuminazione pubblica. All’arrivo della pattuglia il conducente era già stato condotto dai sanitari del 118 al Pronto soccorso dove ha rifiutato le cure allontanandosi senza fornire spiegazioni. Nell’abitacolo dell’automobile gli agenti hanno individuato due bottiglie di alcool di cui una completamente vuota e la seconda consumata a metà. A questo punto, gli agenti hanno rintracciato l’uomo che mostrava i segni di chi solitamente è in stato di ebbrezza, accompagnandolo nuovamente al Pronto soccorso.