Fonte: Comune di Sogliano al Rubicone

L’intervento in questione, dal valore di Un Milione e Mezzo di Euro, mira a risolvere la situazione critica causata da due frane contigue

Il Commissario Straordinario Francesco Figliuolo ha emesso l’Ordinanza Numero 13, assegnando i fondi necessari per la ricostruzione in Emilia-Romagna, di cui un significativo contributo di 11.350.000 Euro è stato destinato alla Provincia di Forlì-Cesena.

Nell’ambito dei progetti di ricostruzione pianificati per l’area cesenate, uno di essi è focalizzato sulla strada provinciale SP11, situata nel Comune di Sogliano al Rubicone, nella località di Ca’ di Quaiotto.

L’intervento in questione, dal valore di Un Milione e Mezzo di Euro, mira a risolvere la situazione critica causata da due frane contigue, estese su circa 50 metri, che hanno provocato il crollo parziale della strada, con conseguente restringimento della carreggiata per una distanza di circa 200 metri. I lavori prevedono la realizzazione di una struttura di sostegno per il tratto interessato dal movimento franoso, mediante l’utilizzo di micropali e tiranti.

L’importanza di questo intervento è strategica, poiché si trova su un tratto stradale di fondamentale rilevanza per l’intera comunità di Sogliano al Rubicone. Questa strada collega il versante della Vallata del Savio al centro storico del Comune e a numerosi servizi di vitale importanza.

«Nonostante le gravi difficoltà causate dalla recente alluvione», commenta la Sindaca Tania Bocchini, «è di estrema importanza per la nostra comunità sapere che la Provincia e la struttura commissariale hanno riconosciuto i nostri appelli e le nostre segnalazioni per l’urgenza di questo intervento. L’impegno nella ricostruzione di questa infrastruttura vitale è un segno di solidarietà e supporto che apprezziamo profondamente.»