foto di repertorio shutterstock

La prima prova dell’etilometro ha rilevato un tasso alcolemico di 2,84 g/l

Mercoledì in E45, all’altezza di Sarsina Nord, un equipaggio della Polizia Stradale di Bagno di Romagna è intervenuto su un incidente. Nell’immettersi in direzione Sud sulla carreggiata dallo svincolo, un’auto ha centrato la fiancata di un camion che transitava proprio in quel momento. Per fortuna nessuno ha subito lesioni, ma i Poliziotti hanno intuito subito cosa poteva aver provocato l’impatto. Il conducente dell’auto aveva un alito inequivocabile. La prima prova dell’etilometro, infatti, ha rilevato un tasso alcolemico di 2,84 g/l, quasi sei volte superiore al limite. L’uomo ha cercato di traccheggiare, facendo finta di non riuscire a soffiare nell’apparecchio per la seconda prova, i Poliziotti, pertanto, lo hanno denunciato per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti etilometrici, ritirandogli la patente e sequestrandogli anche la macchina ora destinata alla confisca.