Foto di repertorio

Sono stati controllati luoghi maggiormente sensibili per segnalazioni di degrado urbano

L’attività di controllo del territorio svolta dalla Polizia di Stato ha comportato l’identificazione di 106 persone e il controllo di 84 veicoli a cura di tredici pattuglie messe in campo, nell’arco della giornata, da parte dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, della Polizia Stradale della Sezione di Forlì e del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna.

Attenendosi alle direttive impartite dal questore Lucio Aprile, sono stati controllati luoghi maggiormente sensibili per segnalazioni di degrado urbano, e particolare attenzione è stata rivolta all’espletamento di posti di controllo lungo le principali arterie cittadine finalizzati alla prevenzione e contrasto ai reati. I controlli eseguiti hanno portato alla denuncia di due persone. Un ventenne è stato denunciato per il possesso di strumenti atti ad offendere in quanto a bordo della sua auto gli agenti hanno trovato e sequestrato una mazza da baseball.