Fonte: Ufficio Stampa Comune di Cesena

Tra le aree cittadine ritenute prioritarie e su cui si interverrà ci sono la zona Ippodromo e le vie collinari

Prevenire i sinistri e aumentare la sicurezza su strada. Ammonta a 260 mila euro l’importo stanziato dall’Amministrazione comunale di Cesena per gli interventi vari di segnaletica orizzontale e verticale da eseguire su tutto il territorio comunale, di cui è già pronto il progetto definitivo, approvato dalla Giunta.

Gli interventi principalmente previsti, e che saranno eseguiti nel 2023, riguardano il rifacimento della segnaletica orizzontale sulle strade comunali, nuovi parcheggi, modifiche ai parcheggi esistenti, piccoli lavori di riparazione della segnaletica verticale esistente e la sostituzione dei segnali qualora gli stessi si presentassero ammalorati. Il progetto prevede inoltre alcune somme da destinare all’acquisto di materiale minore necessario per la gestione del servizio di segnaletica stradale e all’esecuzione di piccoli lavori specifici di segnaletica orizzontale e verticale. I lavori andranno realizzati con condizioni climatiche favorevoli (temperatura minima 10 gradi e tasso di umidità non elevato 70/80%) seguendo i programmi stabiliti dall’Amministrazione e redatti in base alle richieste per esigenze di pubblica utilità e sicurezza stradale. A tal proposito, tra le aree cittadine ritenute prioritarie e su cui si interverrà ci sono la zona Ippodromo e le vie collinari.

La realizzazione e manutenzione della segnaletica verticale e orizzontale su strada è uno dei compiti primari dell’Amministrazione comunale che si adopera per la prevenzione degli incidenti stradali intervenendo laddove è necessario. In particolare, gli interventi inseriti nel Piano investimenti comunale 2022-2024, redatti in base alle esigenze di pubblica utilità e sicurezza stradale, risultano prioritari in un’ottica di miglioramento della vita e di prevenzione degli incidenti.